Bearzi

Una vera festa privata con una decina di invitati, che si stava svolgendo all’interno di un locale che teneva le serrande abbassate. Lo hanno scoperto i Carabinieri di Trieste che hanno fatto uscire le persone e le hanno sanzionate, così come il titolare del locale.

Quest’ultimo resterà chiuso per alcuni giorni. E’ avvenuto nel pomeriggio di sabato ma la notizia è stata diffusa soltanto oggi. 
Alla Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Trieste erano giunte più segnalazioni relative a un presunto assembramento di persone all’interno di un bar. Sul posto sono giunte una pattuglia della Stazione di Rozzol e due autoradio del Nucleo Operativo e Radiomobile per compiere una verifica. I militari hanno accertato che non si trattava di un semplice assembramento ma di una vera festa

facebook
63