Secondo le autorità si tratterebbe di un incidente. Fermato il conducente

(LaPresse) Un’auto ha travolto la folla che sfilava nella parata del Pride in Florida, uccidendo un uomo e ferendone gravemente un altro. Alcuni testimoni hanno affermato che l’incidente sembrava essere un atto intenzionale, la polizia di Fort Lauderdale sta indagando su diverse possibilità, ma secondo le autorità si sarebbe trattato di un incidente. “Non è stato un attacco alla comunità Lgbtq”, ha dichiarato alle agenzie di stampa Justin Knight, presidente del coro di Fort Lauderdale. Questo perché, stando alle sue dichiarazioni, sia l’autista che le vittime facevano parte di questo coro. L’autista è stato preso in custodia dalle forze dell’ordine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata