Italy

Gilles Rocca dopo l’Isola dei Famosi: “Io linciato perché mi metto contro chi ha più follower”

Gilles Rocca riserva a Instagram le sue prime parole dopo l'eliminazione all'Isola dei Famosi 2021. L'ex naufrago ha ricevuto numerose critiche nell'ultima fase del suo percorso nel reality. Parla anche di questo nel lungo messaggio pubblicato, dove si toglie qualche sassolino dalla scarpa rivendicando la propria integrità.

Gilles Rocca risponde alle accuse

"Ho pensato molto se scrivere o non scrivere questo post, se era giusto esprimere il mio pensiero o tacere", esordisce Rocca, "poi ho deciso di farlo, ho deciso di provare ad aprirmi ancora una volta come ho fatto sull’Isola, senza la paura di essere giudicato, in fondo cosa ho fatto di male?!". Gilles è stato pesantemente criticato da Andrea Cerioli per le sue sfuriate e ha ricevuto diversi attacchi anche in studio all'Isola, accusato tra l'altro di avere un linguaggio violento e maleducato con le donne, ma anche di parlare in modo quasi ossessivo della fidanzata Miriam.

Ho mostrato le mie fragilità in un mondo dove piacciono di più falsi abbracci e liti sterili di un ti amo gridato a gran voce, dove c’è ancora l’ipocrisia di gridare alla “violenza” se osi contraddire una donna solo perché non sei d’accordo con il suo pensiero, perdendo di vista che proprio gridare alla violenza quando violenza non è, è il primo passo verso l’oblio per molte donne che invece la subiscono realmente…dove le stesse persone che ti accusano sono quelle che due secondi prima magari hanno insultato un’altra donna solo perché è ingrassata di qualche chilo o ha fatto qualche ritocchino.

Gilles Rocca attaccato sui social, il cenno a Tommazso Zorzi

Lo sfogo di Gilles Rocca è continuato con toni piuttosto accesi. L'ex concorrente si è scontrato duramente anche con l'opinionista Tommaso Zorzi e sembra proprio fare riferimento a lui quando parla di un "linciaggio" ricevuto sui social. Tra i commenti al post, spuntano peraltro quelli di alcuni naufraghi che lo difendono, come Drusilla Gucci ("Non ti curar di loro, ma guarda e passa") e Akash Kumar ("Gladiatore").

Io sono fiero di come sono, posso guardarmi ogni giorno allo specchio ed essere fiero di come sono, di come sono stato cresciuto dalla mia famiglia, di come amo la mia fidanzata, senza vergognarmene, mai. Venivo criticato perché sembravo duro, un uomo tutto d’un pezzo, determinato, rude… vengo criticato ora invece perché sono stato troppo emotivo, troppo sdolcinato, troppo fragile… non importa ciò che io faccia, ciò che una persona fa, nel mondo dei social verrai criticato a prescindere, basta mettersi contro uno con più follower per essere letteralmente linciato. Vi sembra bello questo? Sapete quanta gente per colpa di questi atteggiamenti si è tolta la vita?!! E non parlo solo di gente famosa come la grande Mia Martini, che per la cattiveria della persone è arrivata a perdere la vita, parlo di tutti quelli che criticano ragazze e ragazzi normali come state criticando me. Ragazzi che non hanno la mia stessa forza per farsi scivolare addosso tutta questa cattiveria gratuita fatta da chi si nasconde dietro ad una tastiera e non riesce nemmeno ad immaginare quanto dolore crea.

Gilles Rocca svela quanti chili ha perso all'Isola dei Famosi

Infine, Gilles ha chiuso facendo riferimento al suo peso attuale, dopo le diverse settimane all'Isola che oltre alla mancanza di cibo hanno portato anche a ripetuti controlli medici: "Nella speranza che questo mio post possa generare amore e non altro odio immotivato, con i miei 59 kg vi abbraccio". Prima di partire il peso di Rocca sarebbe stato di circa 80 chili, dunque pare che all'Isola ne abbia persi una ventina.

Football news:

La UEFA indaga sugli incidenti razzisti ai Giochi Dell'Ungheria. I fan di scimmia uhali in indirizzo Pogba e Kante
Diogo Jota: il Portogallo non può disperare, c'è un'altra partita in vista. Siamo nel caso
La madre degli idioti e ' sempre incinta. L'allenatore ungherese rossi sulle critiche
Klinsmann Pro Spagna: molti giocatori tecnici, ma non sono terrificanti. L'avversario non vede né Puyol né Ramos, e si rende conto che la possibilità di vincere è
Roma e Dzeko possono rescindere il Contratto. L'attaccante è Interessante per la Juventus e Milano
Depay su barca: il sogno di giocare per il più grande club del mondo con i migliori fan
Barcellona ha contattato l'agente Gozens. Atalanta vuole un minimo di 35 milioni di euro per il difensore