This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Incidente sul lavoro, imprenditore muore schiacciato da un escavatore

Avellino

La tragedia a Rotondi. Inutili i soccorsi per la vittima. Sul posto vigili del fuoco, 118 e carabinieri

Ancora un incidente mortale sul lavoro. Un imprenditore di 50 anni è morto mentre eseguiva dei lavori edili in un terreno di sua proprietà a Rotondi, in provincia di Avellino. La vittima, Alfonso Maya, era a bordo di un escavatore quando il mezzo si è capovolto e lo ha travolto. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco. Sul posto i soccorritori del 118, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'imprenditore.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo stava livellando dei cumuli di terreno appena scaricati in un'area dov'è allestito il cantiere per la realizzazione di alcuni fabbricati. L'escavatore si sarebbe ribaltato a causa di un dislivello, sbalzando Maya fuori dalla cabina di guida. L'imprenditore a quel punto sarebbe finito tra il cucchiaio e il braccio del mezzo, rimanendo incastrato mentre il mezzo continuava a muoversi. Immediati i soccorsi da parte di alcune presenti sul cantiere ma per l'uomo non c'è stato niente da fare.

Sul posto anche i carabinieri del comando provinciale di Avellino per avviare le indagini.

Si parla di

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, imprenditore muore schiacciato da un escavatore