Italy

Iran, ucciso lo scienziato alla guida del programma nucleare

Lo scienziato del programma nucleare dell’Iran è stato ucciso vicino a Absard. Ali Khamenei promette ritorsioni.

ABSARD (IRAN) – E’ stato ucciso lo scienziato del programma nucleare dell’Iran. L’uomo, come riportato da Corriere della Sera, è morto in seguito ad un attentato avvenuto vicino a Absard, una cittadina nei pressi di Teheran.

La notizia, anticipata dai media locali, è stata confermata dalle autorità. Ali Khamenei ha promesso di voler punire duramente i colpevoli. Non si esclude il coinvolgimento di Israele, anche se il Paese ha respinto ogni responsabilità.

Ucciso lo scienziato del programma nucleare dell’Iran

L’attentato è avvenuto nel pomeriggio italiano del 27 novembre. Come raccontato dalle autorità locali, lo scienziato era a bordo di un veicolo, accompagnato da una scorta, quando è stato vittima di un attacco da parte di un commando armato.

Durante lo scontro a fuoco tra le guardie del corpo e gli assalitori, l’uomo è rimasto gravemente ferito. Immediato il trasferimento in ospedale dello scienziato. I medici hanno fatto di tutto per cercare di salvargli la vita, ma le condizioni erano molto gravi e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Una scomparsa che rischia di alimentare la tensione tra Iran e Israele.

SH_ambulanza
SH_ambulanza
SH_ambulanza

Nessun commento da parte di Donald Trump

Chi aspettava un commento di Donald Trump è rimasto deluso. Il presidente americano ha preferito rimanere in silenzio sulla vicenda, limitandosi solo ad un condividere la notizia sui propri profili social.

Non è escluso in futuro una scesa in campo in prima persona da parte dell’ex tycoon, ma in questo momento il presidente uscente sta pensando come riconoscere la vittoria di Joe Biden. Il percorso di passaggio delle consegne è ormai iniziato e il 20 gennaio il nuovo presidente americano entrerà alla Casa Bianca. Un cambio di guarda che potrebbe non vedere presente il predecessore. Su questo, però, non c’è nessuna decisione presa.

Football news:

Wegorst-il primo nella storia Wolfsburg ha segnato 12 gol nel 1 ° giro della Bundesliga. È nella top 3 della gara dei marcatori
Bounu - il secondo portiere di Siviglia dopo Palop, che ha segnato 2 + rigori nella stagione della Liga
Frank Lampard: a dicembre, Chelsea era in gran forma. Preoccupato che l'abbiamo persa così rapidamente
Rogers sulla lotta di Leicester per il campionato: è presto per dirlo, ma nella prima metà della stagione abbiamo giocato in modo stabile e di alto livello
In una sola stagione Nell'era di Abramovich, il chelsea ha segnato meno punti dopo 19 tour di quanto non sia ora. Poi Mourinho licenziato dopo 16 partite
Werner non segna 11 partite in APL. Ha 1 gol nelle ultime 15 partite per il chelsea
Il Manchester United è pronto ad offrire 12 milioni di euro per il difensore Lance Medina. Nel mese di settembre è stato chiamato per la prima volta in Nazionale argentina