Italy

La decisione della UEFA sui club aderenti alla SuperLega

Nove club dei dodici club fondatori hanno trovato un accordo con l'UEFA. Saranno reintegrati nelle competizioni europee. Deferiti tre club.

SuperLega UEFA

A poche settimane dalla sospensione del progetto SuperLega è arrivata la decisione dall’UEFA che ha disposto per nove club fondatori su dodici il reintegro nelle competizioni europee, pur con una trattenuta del 5% dei ricavi. Oltre a ciò, qualora dovessero partecipare ad una competizione non autorizzata, riceverebbero una sanzione di 100 milioni.

Sanzioni pesanti per gli altri 3 club vale a dire Real Madrid, Barcellona e Juventus che verranno segnalati agli organi competenti. In particolare dalla nota diffusa dall’UEFA si legge: “In aggiunta UEFA si è riservata i diritti di prendere qualsiasi azione sia appropriata contro quei club che si sono rifiutati di rinunciare alla cosidetta “SuperLega”. 

SuperLega UEFA – La decisione nei confronti dei 9 club 

Nella nota da parte di UEFA diffusa sul suo sito istituzionale nel pomeriggio di venerdì 7 maggio, sono state prese misure importanti nei confronti dei nove club che hanno deciso di uscire dalla SuperLega.

Nel comunicato di UEFA, viene messo in particolare in evidenza come i nove club reintegrati dovranno riconoscere l’errore di fronte “ai tifosi, alle federazioni nazionali, ai campionati nazionali, ai club europei e alla Uefa”. In aggiunta viene altresì preso atto che: “il progetto non sarebbe stato autorizzato in base agli Statuti e ai Regolamenti Uefa”. 

SuperLega UEFA – le misure per i 9 club 

Nella nota diffusa da UEFA sono state poste nei cofronti delle nove squadre reintegrate diverse misure: 

SuperLega UEFA  – la presa di posizione di Ceferin

Molto dura la posizione di Ceferin che nella nota ha messo in evidenza come i nove club reintegrati abbiano ben compreso il loro errore dimostrando il loro impegno nei confronti del calcio europeo. Ceferin ha altresì aggiunto: “Lo stesso non si può dire per i club che rimangono coinvolti nella cosiddetta “SuperLega” e la Uefa tratterà successivamente con quei club”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Steven Zhang e l’Inter Sport

Steven Zhang ha scelto di tagliare il budget dell’Inter per la prossima stagione: mister Suning spiegherà a breve ulteriori dettagli.

Covid Sport

L’ex calciatore e allenatore Loris Dominissini è stato ricoverato presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordi di Udine dopo aver contratto il Covid.

Scudetto Sport

La Prefettura di Milano ha diramato una nota per esplicitare le regole che i tifosi dell’Inter dovranno rispettare per la festa del prossimo 8 maggio.

Casillas ricoverato Sport

Mentre stava giocando a padel Iker Casillas ha accusato un dolore al petto che lo ha costretto a rimanere ricoverato per 12 ore.

Articoli Correlati

Napoli Sport

Il difensore Maksimovic è risultato positivo al Covid: dopo l’infortunio di Koulibaly, quindi, si aggrava l’emergenza della difesa per il Napoli.

735605 thumb full 720 nicole orlando audio ok1 5f88427 Sport

Nicole Orlando è un’atleta paralimpica di 27 anni. Detiene record mondiali ed europei in diverse discipline, ha anche pubblicato il libro “Vietato dire non ce la faccio”.

Pedopornografia Sport

L’ex difensore della nazionale tedesca e del Real Madrid, Christoph Metzelder, è stato condannato per possesso e distribuzione di pedopornografia.

Fioretti Sport

Francesca Fioretti ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni in ricordo del compagno Davide Astori, a tre anni dalla sua morte improvvisa.

morto mondelli Sport

All’età di soli 26 anni è morto per un tumore il campione azzurro di canottaggio Filippo Mondelli, già vincitore di un oro ai mondiali di Plovdiv del 2018.

Calcio rissa fine partita Sport

Accade al termine di una partita di calcio in Argentina. Una rissa è stata scatenata al fischio di Berazategui – San Martin.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno