Italy

La madre della piccola avrebbe acconsentito agli abusi

Il nonno e il compagno della zia violentano ripetutamente un bambina di soli 5 anni a Cervinara, nella provincia di Avellino.

bambina violentata nonno compagno zia

Un 53enne e un 30enne di Cervinara, nella provincia di Avellino, sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale su una minore, una bambina di soli 5 anni. I due uomini, rispettivamente il nonno e il compagno della zia della bimba, avrebbero violentato la piccola in maniera ripetuta e continuata.

L’arresto è stato messo in atto dai carabinieri del Comando Provinciale, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Secondo quanto si apprende dalle forze dell’ordine stesse, le indagini sono partite in seguito alla denuncia presentata dalla coordinatrice della comunità nella quale è ospitata la bambina. La prassi in questi impone che vengano eseguiti dei test, sia psicologici che clinici, i quali hanno purtroppo confermato le ripetute violenze che la piccola di soli 5 anni ha subito.

Nel referto si legge: “Si profila un turpe scenario di plurimi abusi sessuali all’interno delle mura domestiche”.

Bambina violentata dal nonno e dal compagno della zia

L’attività investigativa della magistratura e dei militari dell’Arma ha rivelato che le violenze, perpetrate tra il 2018 e il 2019, sarebbero avvenute con la complicità della giovane madre della bambina, che avrebbe permesso gli abusi sessuali: le indagini si starebbero concentrando anche su di lei, per la quale, al momento, non è stato preso però alcun provvedimento.

Il nonno e il compagno della zia, sono stati portati in carcere, dove sono in attesa di essere giudicati per violenza sessuale aggravata, ai sensi degli articoli 609 bis e 609 ter c.2 del codice penale, contemplanti, come spiegano i carabinieri “la pena edittale più alta per ipotesi delittuose del genere”.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

morto musicista linfoma di hodgkin

Cronaca

Il musicista napoletano con il linfoma di Hodgkin è morto anche per il coronavirus, ma la famiglia lamenta un caso di malasanità.

terremoto messina oggi

Cronaca

Il terremoto a Messina del 16 luglio è stato avvertito fino a Enna: paura per la popolazione.

palermo allagata temporale

Cronaca

Palermo allagata a causa di un violento temporale. Bombe d’acqua continue. Al momento “nessuna vittima confermata”.

sbarco-migranti-pozzallo

Cronaca

Sono 25 i migranti positivi al coronavirus presenti tra i 64 sbarcati il 13 luglio a Pozzallo. Gli individui contagiati cono tutti asintomatici.

Football news:

Sergio Regione: Siviglia intende vincere L'Europa League. Vogliamo vincere tutto il possibile
Bene, bene sul gioco con Olympiacos: abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ho visto la partita Siviglia-Roma, ora rivedere
In 1/4 di finale Europa League Bayer Leverkusen giocherà con Inter, Manchester United-con Copenhagen, Wolverhampton contro Siviglia, Shakhtar-Basilea
Pep Guardiola: riportare i bambini nelle scuole è più importante degli spettatori negli stadi
Raul Jimenez ha segnato 37 (27+10) punti in tutti i tornei in questa stagione. Miglior risultato in APL insieme a De Bruyne
Siviglia ha vinto L'Europa League about la Coppa UEFA dopo aver raggiunto i quarti di finale negli ultimi 5 casi
Arsenal licenzia 55 dipendenti, anche se ha convinto i giocatori a tagliare gli stipendi per non licenziare nessuno. La squadra ha deluso