Italy

La Spagna allenta il lockdown, Johnson valuta minori restrizioni

La pandemia in Europa

Il piano di uscita dalle restrizioni, in Spagna, è scaglionato in tre fasi  a seconda della situazione a livello regionale

25 maggio 2020Tutta la Spagna entra oggi ufficialmente nel dopo-lockdown, ma non tutta la popolazione godrà immediatamente delle stesse libertà: questo nuovo periodo, infatti, è scaglionato in tre fasi, a seconda della situazione a livello regionale.   

"Ci stiamo arrivando", ha scritto su Twitter il premier Sanchez, che aggiunge "Grazie allo sforzo e alla responsabilità di tutti noi e siamo arrivati tutti fino a questo punto". Siete voi che avete respinto il virus. La Spagna inizia con una ferma posizione di transizione verso la Nuova normalità".

Oggi, riporta il quotidiano El Pais, alcune regioni entrano nella Fase 1 e altre imboccano già la Fase 2, che prevede un ulteriore ammorbidimento delle misure. Nessuna regione, invece,inizia la Fase 3, l'ultima prima del ritorno alla vita normale.  Tra le regioni che iniziano la Fase 1 ci sono Madrid, gran parte della Catalogna inclusa Barcellona, Castilla e León e Valencia, per un totale di 25 milioni di abitanti. A loro sarà permesso tra l'altro di visitare familiari e amici, pernottare nelle seconde case (ammesso che si trovino nella stessa regione), riunirsi in gruppi fino a 10 persone nella terrazza di casa o nelle aree all'aperto di bar e ristoranti. Riaprono anche gli hotel al 100% della loro capacità, tenendo comunque off limits le aree comuni come le sale riunioni e quelle adibite alla ristorazione.   

Tra le regioni che passano della Fase 1 alla Fase 2 ci sono le isole Canarie e le Baleari, Galizia, le Asturie, la Cantabria ed i Paesi Baschi. In questa fase intermedia sono permessi i raggruppamenti fino a 15 persone, riaprono al pubblico i centri commerciali (ma restano chiuse le aree ricreative), i cinema ed i teatri (al 30% della capacità e con prenotazione obbligatoria), i bambini possono uscire accompagnati da entrambi i genitori, i ristoranti ed i bar possono servire di nuovo le bevande alcoliche (ma solo al tavolo e rispettando il distanziamento sociale) e riaprono le spiagge e le piscine rispettando la distanza di sicurezza di due metri.

In Germania 10 nuovi decessi e 289 casi


La Germania ha registrato nelle ultime  24 ore 289 nuovi casi di coronavirus e dieci decessi legati alla  pandemia, a fronte dei 431 contagi e dei 31 morti segnalati ieri.  Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, secondo l'Istituto Robert Koch,  sono 178.570 i casi e 8.257 i decessi per complicanze provocate dal  coronavirus. La Baviera è sempre la regione più colpita con 46.326  contagi e 2.382 morti. Berlino registra 6.642 casi e 191 decessi.

In Francia, aumentano ricoveri dopo un mese


Piccola inversione di tendenza nel trend positivo sull'epidemia di Coronavirus in Francia, con un aumento di 7 del numero totale di ricoverati per Covid-19. Dal14 aprile scorso la tendenza era al ribasso. Lo ha reso noto la Direzione generale della Sanità. Il totale dei ricoverati è di 17.185. Continua a scendere il numero di pazienti gravi che necessitano della rianimazione, secondo gli ultimi dati resi noti ieri sera, :sono 1.655, 46  in meno rispetto al giorno precedente.  La settimana che comincia, la terza dalla riapertura dell'11maggio, è ritenuta "cruciale" dai virologi e dagli esperti, che temono una risalita dei contagi.

Gb, Johnson valuta ulteriori allentamenti


Il premier britannico, Boris Johnson, valuterà oggi nuove misure di allentamento del lockdown per riportare progressivamente il Paese alla normalità dopo la pandemia di Covid-19. Secondo alcune anticipazioni della stampa britannica, che citano fonti governative, potrebbero presto ripartire alcuni settori economici, con la riapertura di negozi di beni non essenziali, oltre a quella annunciata delle scuole elementari dall'1 giugno. Il totale dei morti per coronavirus nel Regno Unito è di  36.793.

Football news:

Ocampos su Messi: lo vedi come un Dio, ma è reale. Leo aiuta i giocatori
Sulscher sul trio Marzial-Rashford-Greenwood: niente di nuovo per il Manchester United. Vi ricordate Ronaldo, Rooney e Tevez?
Josep Bartomeu: Barcellona ha vinto la Liga 8 volte in 11 anni. Un risultato storico
Lineker sulla decisione CAS di Man City: è difficile sapere cosa accadrà alle regole della FFP dopo tale
Una vacanza intensa Holand: prima con suo padre ha segato gli alberi, poi ha litigato con la guardia in un night club
Tebas sulla partecipazione di Man City alle competizioni europee: il CAS non soddisfa gli standard di arbitrato
Bartomeu about VAR nella Liga: una serie di decisioni sono state prese a favore di uno dei nostri rivali