Italy

Le multe per chi va al lavoro senza green pass

Il nuovo decreto green pass

Chi paga? Le differenze tra lavoratori pubblici e privati. Dopo la cabina di regia della maggioranza di governo e in attesa del consiglio dei ministri che bollinerà il nuovo decreto green pass, filtrano le prime indicazioni sulle norme che verranno introdotte dal governo. 

Il green pass sarà obbligatorio per entrare sul posto di lavoro dal 15 ottobre e il governo prevede di introdurre specifiche sanzioni per chi non rispetterà l'obbligo e anche per i datori di lavoro che non accerteranno la validità del certificato. Dopo la cabina di regia della maggioranza di governo e in attesa del consiglio dei ministri che bollinerà il nuovo decreto green pass, filtrano le prime indicazioni sulle norme che verranno introdotte dal governo. 

Green pass, le multe 

In primis per i lavoratori pubblici il governo prevede una differenziazione: chi dichiara di non avere il green pass all'accesso al posto di lavoro sarà sospeso dal lavoro. Mentre chi eluderà il controllo sarà sottoposto a sanzioni disciplinari e pecuniarie a seconda dell'amministrazione. In poche parole le multe saranno applicate per i lavoratori statali.

Per il settore privato saranno le aziende a doversi far carico del controllo all'ingresso del luogo di lavoro e spetterà alle stesse aziende farlo e valutare in seguito quali iniziative assumere. Sanzioni sono invece previste per gli imprenditori che non controlleranno il certificato dei proprio dipendenti. 

Si parla di

Football news:

Zinedine Zidane: Benzema meritava il pallone D'oro, gli darei il premio. Ora è al di sopra del cielo
Aguero - nella domanda di barca per la partita con Valencia. Non ha ancora debuttato per il club
Il Barcellona non tenterà di firmare Pogba a causa dell'alto stipendio e della Commissione di Rayola
Un fan della Lazio ha insultato il difensore Dell'Inter Dumfries per motivi razziali. Momento colpito l'
Allenatore Angera: Benzema ha guadagnato il pallone D'Oro. Sarebbe triste se non lo avesse fatto. Karim è il campione dell'attaccante
Gary Neville: Salah potrebbe essere il migliore del mondo. Messi, Ronaldo, Neymar e Mbappe non sono al livello di prima
Sadio Manet: Salah e Firmino sono tra i migliori giocatori del mondo. Sono orgoglioso di aver segnato 100 gol in Premier League