Italy

Lewis Hamilton fa 100 pole in F1 nel GP di Spagna: “Non credevo fosse possibile”

Le qualifiche del GP di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021, entrano di diritto nella storia della Formula 1: qui Lewis Hamilton ha raggiunto l'incredibile traguardo di 100 pole position in carriera, un traguardo incredibile se si pensa al fatto che il secondo in questa speciale classifica, il leggendario Michael Schumacher, ne ha messe in cascina "soltanto" 68 e l'idolo del britannico, Ayrton Senna, "solo" 65.

Nessuno, nemmeno il più ottimista tra i tifosi del pilota britannico, poteva pensare che quanto accaduto il 9 giugno 2007 in Canada si sarebbe addirittura ripetuto per altre 99 volte nei successivi 5081 giorni che separano la sua prima pole in F1 da quella odierna che lo ha issato in tripla cifra. Un'impresa incredibile quella compiuta dal 36enne di Stevenage che ha sorpreso anche se stesso. Al termine delle qualifiche del GP di Spagna sul circuito di Barcellona infatti il sette volte campione del mondo ha ammesso che nel 2013 (quando si è trasferito in Mercedes) né lui né nessun altro poteva pensare di arrivare alla straordinaria quota di 100 pole in carriera:

"Le 100 pole in Formula 1? Non ci credoha detto infatti un emozionato Lewis Hamilton al termine della sessione di qualifica del gran premio spagnolo – . Lo devo ai ragazzi e alle ragazze in fabbrica che continuano ad alzare l’asticella e non si fermano mai. Lavorare con queste persone è un sogno per il sostegno che mi danno. Il percorso che stiamo facendo è immenso. Nel 2013 – ha infine ammesso il pilota della Mercedesnon avremmo mai pensato di arrivare alla pole numero 100. Sono in estasi. Questo giro lo ricorderò per sempre".

Football news:

Allenatore della Nazionale Scozzese Clark: durante la fase a gironi ci sono stati molti buoni momenti, ma non punti segnati
L'Inghilterra è il vincitore più noioso della band nella storia. Sono bastati due gol! 😳
Dalic-i tifosi Dopo L'ingresso nei playoff di Euro: tu sei la nostra forza e noi saremo il vostro orgoglio
Luka Modric è diventato L'autore più giovane e più vecchio del gol della Croazia per L'Euro
Allenatore Ceco Shilgava: siamo usciti dal gruppo e abbiamo lottato con L'Inghilterra per il primo posto. Hanno ottenuto ciò che volevano
Gareth Southgate: L'Inghilterra ha voluto vincere il gruppo e continuare a esibirsi a Wembley - ed è riuscito
Luka Modric: quando la Croazia gioca così, siamo pericolosi per tutti