This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Licenziato direttore di Bild: relazioni con colleghe praticanti poi promosse

Julian Reichelt è stato licenziato dall’editore del tabloid tedesco Bild per comportamenti inappropriati con colleghe. In Pratica Reichelt era stato accusato di aver abusato del suo ruolo avviando relazioni con colleghe che poi avrebbero avuto favoritismi sul lavoro. “Non è riuscito ancora a  separare chiaramente le vicende personali da quelle professionali” spiega l’editore.

Il direttore di Bild Julian Reichelt è stato licenziato dall'editore del tabloid tedesco per comportamenti inappropriati con colleghe e praticanti. A rivelarlo è stata la stessa azienda Axel Springer in una nota in cui spiega di aver esonerato dalle sue funzioni con effetto immediato l'ormai ex numero uno del giornale. La decisione giunge dopo che il New York Times, in un articolo pubblicato ieri, ha riferito che Reichelt aveva avuto al giornale comportamenti inappropriati con delle colleghe donne e un'accusa di abusi sessuali. Una accusa che gli era valso già un primo procedimento disciplinare nella primavera scorsa e che però sembrava rientrata con il suo ritorno alla guida del giornale dopo un momentanea condirezione.

Alla luce delle nuove rivelazioni di stampa, però, come ammette l'editore, "l'azienda ha acquisito nuove informazioni sull'attuale comportamento di Julian Reichelt e il consiglio di amministrazione ha appreso che non è riuscito ancora a separare chiaramente le vicende personali da quelle professionali anche dopo la fine della procedura a suo carico, raccontando falsità al consiglio di amministrazione che per questo ritiene ormai inevitabile la cessazione del rapporto di lavoro. In Pratica Reichelt era stato accusato di aver abusato del suo ruolo avviando relazioni con colleghe che poi avrebbero avuto favoritismi sul lavoro. Il Nyt ha riferito il caso di una praticante che aveva raccontato che Reichelt l'aveva convocata in un albergo nei pressi del giornale per avere rapporti sessuali e le aveva chiesto di mantenere il segreto riguardo ad un pagamento. La stessa donna che poi sarebbe stata promossa ad alti livelli nel giornale.

"Nel contesto del procedimento contro Julian Reichelt, non ci sono mai state accuse di molestie sessuali o aggressioni sessuali. Tuttavia, ci sono state accuse di relazioni amichevoli con dipendenti BILD e indicazioni di abuso di potere in questo contesto. È stata dimostrata e riconosciuta una precedente relazione con un dipendente BILD ma non è stato accertato se a questo dipendente siano stati concessi vantaggi professionali" spiega però l'azienda, aggiungendo: "Nel contesto delle recenti rivelazioni dei media, l'azienda è a conoscenza da alcuni giorni di nuove indicazioni di cattiva condotta in corso da parte di Julian Reichelt" che hanno portato al suo allontanamento.