Italy

Lite tra camionista e manifestanti: sindacalista dei Cobas travolto e ucciso

Un sindacalista dello Si Cobas è morto questa mattina a Biandrate (Novara) durante una manifestazione davanti alla locale sede del grande magazzino Lidl. Il sindacalista e un gruppo di una ventina di lavoratori stavano effettuando un presidio cercando di ostacolare l’entrata e l’uscita dei mezzi dall’azienda. L’autista di un camion, dopo un diverbio con i manifestanti ha forzato il blocco investendo sia il rappresentante dei Cobas che alcuni lavoratori; due di loro sono stati portati in ospedale, in condizioni non gravi. La vittima è un attivista sindacale doi origini marocchine, Adil Belakhdim, 37 anni, padre di due figli e coordinatore provinciale dello SiCobas di Novara: secondo alcuni testimoni presenti sul posto la vittima è stata trascinata per una decina di metri. L’autista investitore è scappato ma grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato poco dopo rintracciato dai carabinieri in un’area di servizio e messo in stato di arresto.

L’episodio si inquadra nel clima di tensioni sociali e sindacali che da settimane caratterizzano il settore della logistica. La scorsa settimana a Tavazzano (Lodi) alcuni lavoratori aderenti ai Cobas erano rimasti feriti durante un presidio di protesta all’esterno di un’azienda di logistica. Il sindacato SiCobas aveva dichiarato proprio oggi una giornata di sciopero nazionale del settore proprio per protesta contro i fatti di Tavazzano.

Football news:

La Germania Kuntz non ha lasciato il gruppo alle Olimpiadi
Busquets, alba e Braithwaite sono arrivati nella posizione di Barca, Messi e Aguero - non ancora
Kuman ha respinto L'idea del Barça di acquistare Renata Sansches e Christian Romero
Barcellona non ha preso Morib per le tasse in Germania. Le parti non possono negoziare il Contratto
Bayern e Dortmund erano Interessati alla possibilità del trasferimento di Chiesa. Juve negato
La fantastica storia di un surfista australiano: ha conquistato il bronzo dopo una grave lesione al cranio (non poteva nemmeno camminare)
Aguero ha subito un trattamento con cellule staminali per riparare la cartilagine del ginocchio