Dramma in Campania.

coronavirus bambino

Dramma in Campania.

Una bambina è morta a poco meno di un mese di vita per malnutrizione: la madre non l’avrebbe allattata a sufficienza per paura di essere stata contagiata dal Covid-19.

Sulla morte della piccola, la Procura di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, ha aperto una inchiesta. La notizia è riportata da vari organi di stampa.

I genitori, che al momento non risultano indagati, avrebbero portato la bambina in ospedale soltanto pochi giorni fa, quando, però, le sue condizioni erano già disperate.

In ospedale, i medici sono riusciti a stabilizzare la neonata ricoverandola nel reparto di terapia intensiva ma ieri mattina la piccola è deceduta. Sulla vicenda indagano i carabinieri, coordinati dalla procura presso il tribunale dei minori di Salerno.

La piccola era la primogenita di una giovane coppia di Angri.

LEGGI ANCHE: Coppia s’imbarca in aereo, sapeva di essere positiva al Covid-19.