Italy

Miguel Bosé: "Sono negazionista, sul Covid c'è un piano per nascondere la verità"

Dopo un lungo periodo di silenzio Miguel Bosé ha parlato a lungo di sé (senza mascherina) intervistato da Jordi Evole per il programma spagnolo "Lo de Evole". Dopo aver raccontato gli eccessi e le dipendenze durati fino a sette anni fa ("Sono arrivato consumare quasi due grammi di cocaina al giorno, fumavo marijuana e prendevo ecstasy"), Bosé ha spiegato le proprie posizioni sulla pandemia. Nell’anticipazione della puntata il cantante, che ha perso sua madre, Lucia, nel 2020 per una polmonite in piena emergenza Covid, afferma: "Se vedo un parente lo abbraccio, lo bacio. La verità sul coronavirus non si conosce o non si vuole sapere. Perché c’è un piano organizzato affinché non si sappia. Cadranno tutti, uno dopo l’altro, politici, medici, farmacisti - ha continuato - Sono ben informato. Chi non è informato è tuo cognato che lavora con Bill Gates", dice rivolgendosi al giornalista. "La verità è che sono negazionista, è una posizione che esprimo a testa alta, posso dirti che non mi vaccino".

Video Twitter / @LoDeEvole

Football news:

Griezmann ha parlato con Hamilton e ha visitato i box Mercedes al Gran Premio di Spagna
Barcellona sente che Neymar l'ha usata. Ha detto che voleva tornare, ma ha esteso il contratto con il PSG (RAC1)
Obameyang-i fan Dell'Arsenal: volevano regalarti qualcosa di buono. Mi dispiace che non siamo riusciti
L'Atlético non ha perso al Camp Nou. L'infortunio di Busquets è un evento di svolta della partita (e una gara di campionato?)
Verratti ha danneggiato i legamenti del ginocchio durante L'allenamento del PSG. La partecipazione All'Euro è ancora in discussione
Il Contratto di Neymar in una foto. Mbappe vuole lo stesso
Il Manchester United vorrebbe firmare L'estate di Bellingham, non Sancho. Il Borussia Dortmund non ha intenzione di vendere Jude