Italy

Milano, revocato il permesso di soggiorno al ragazzo che ha sequestrato la guardia giurata in Duomo

Un frame del video pubblicato dalla polizia di Milano
in foto: Un frame del video pubblicato dalla polizia di Milano

La questura di Savona ha revocato il permesso di soggiorno al ragazzo di 26 anni che nel pomeriggio di mercoledì 12 agosto ha preso in ostaggio una guardia giurata nel Duomo di Milano puntandole contro un coltello. Mahmoud, che inizialmente agli agenti di polizia che l'hanno fermato e arrestato ha dichiarato un altro nome e un'età diversa dalla reale (30 anni), è un cittadino di origini egiziane che sino allo scorso gennaio lavorava come operaio presso una ditta. Licenziato, è divenuto un senza fissa dimora. Il permesso di soggiorno l'aveva ottenuto per motivi di ricongiungimento famigliare. Ora, si trova al carcere di San Vittore a Milano con l'accusa di sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

La ricostruzione dell'accaduto

L'allarme era scattato verso le 13 di mercoledì 12 agosto quando il 26enne, improvvisamente, ha estratto un coltello minacciando una guardia giurata all'interno della cattedrale milanese. L'aveva fatta inginocchiare mentre gli agenti di polizia provvedevano a raggiungerlo per farlo calmare e renderlo innocuo. In totale, il sequestro è durato poco meno di 10 minuti. Grande, comunque, la paura dei presenti, fatti uscire da porte laterali dagli agenti intervenuti. Due di loro, una coppia slovena arrivata a Milano il giorno precedente, ha raccontato di aver temuto che il ragazzo avesse una bomba, ringraziando e complimentandosi con la polizia di Stato per il tempismo col quale è intervenuta. Uno degli agenti, poi, è rimasto ferito nella colluttazione. Medicato dagli operatori sanitari del 118, ha rifiutato il trasferimento in ospedale. Da subito, comunque, è stata esclusa la matrice terroristica.

Football news:

Zidane su Hazard: è pronto. È stato a lungo turbato da un grosso problema, ma ora va bene
Ex-centrocampista Atletico Futre su Felix e Fati: sceglierò João. L'ex centrocampista Dell'Atlético Paulo Futre mette a confronto João Felix e Ansa Fatí. João Felix è un genio. Ogni volta che colpisce la palla, la palla è felice. Quest'anno non sarà così che vedremo le azioni di João senza palla per 15-20 minuti
Miranchuk tornerà al gruppo Generale Atalanta dopo una pausa per le partite nazionali
Alonso è andato su un autobus dopo la sostituzione e si è scontrato con Lampard. Quindi l'allenatore non ha ancora fatto arrabbiare
Il Manchester United è Interessato a Jović e negozia per Cavani
L'Inter si è avvicinato alla Juve, ma è improbabile che vinca la serie A. Ci sono problemi con la difesa e il sistema Conte
Sané salterà circa due settimane a causa di un infortunio al ginocchio