Italy

Organizzazione Mondiale della Sanità, cosa accadrà nei primi tempi di diffusione del vaccino covid

Almeno in una prima fase, i vaccini anti-covid potrebbero non riuscire ad eliminare i cosiddetti superdiffusori. Questo l’allarme dell’Oms.

Oms non spariranno i superdiffusori
Oms non spariranno i superdiffusori

I cosiddetti Superdiffusori potrebbero continuare ad esserci almeno in una prima fase. Lo ha dichiarato l’Oms. Ciononostante l’organizzazione mondiale della sanità ha evidenziato come il vaccino rimarrà fondamentale per tenere sotto controllo la trasmissione del virus. Il direttore dell’Emergenza Sanitaria dell’Oms ha sottolineato: “Finché non sapremo come funzionano nella vita reale o abbiamo maggiori dettagli sul modo in cui il virus si trasmette, non possiamo pensare che con l’arrivo del vaccino si potrà sradicare il virus”.

In questo contesto rimarrà comunque necessario non abbassare la guardia nonostante il vaccino. L’Oms ha infine precisato che laddove “si è in presenza di un aumento, bisogna agire in modo rapido e deciso“.

Oms, non spariranno i superdiffusori

I superdiffusori nel primo periodo di diffusione del vaccino potrebbero non essere eliminati. A dichiararlo è l’Oms da Ginevra. Proprio per questo motivo l’Oms ha invitato a rimanere sempre vigili, ponendo poi l’attenzione sulla necessità di intervenire in modo celere e rapido.

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della serenità Tedros Ghebreyesus ha parlato inoltre dell’importanza di Test anti-covid che siano facili da utilizzare ed affidabili: “Continuiamo ad avere bisogno di un maggior numero di test facili da usare, a buon mercato, affidabili e rapidi, in modo da poter curare i pazienti affetti da Covid-19 e rintracciare i contatti”.

Infine Katherine O’ Brien ha dichiarato che al fine di ridurre le infezioni dovrà essere immunizzato il 60-70% della popolazione.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Superdiffusori covid: due caratteristiche comuni identificate

Salute & Benessere

Superdiffusori covid, due caratteristiche comuni nei soggetti che risultano più capaci a trasmettere il virus rispetto ad altri.

cosa si intende con efficacia del vaccino

Salute & Benessere

Efficacia di un vaccino: tutto ciò che bisogna sapere sulle fasi sperimentali che portano a valutare l’efficacia di un vaccino

denti che cadono? forse un nuovo sintomo del covid

Salute & Benessere

Secondo un articolo del Ny Times, la caduta dei denti potrebbe essere un nuovo sintomo da Covid. Diverse le segnalazioni negli Stati Uniti

Covid sette regole vacanze Natale

Salute & Benessere

Un team di ricerca americano ha stilato le sette regole principali per trascorrere il Natale in sicurezza: quali sono?

Football news:

Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia
Nicolo Barella: abbiamo dimostrato che siamo più forti del Milan
Vai a fare la tua merda Voodoo, stronzetto. Ibrahimovic-Lukaku durante la partita di Coppa
Pioli sulla sconfitta da Inter: L'unica differenza è stata la rimozione. In parità di composizione potrebbe essere qualsiasi risultato
La Uefa non ha intenzione di abbandonare L'Euro in 12 città. Altre opzioni sono indesiderabili
Eriksen ha segnato per L'Inter per la prima volta in quasi sei mesi-Milano in coppa al 97 ° minuto con un calcio di punizione