This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Pallone d'Oro 2021, settimo sigillo per Lionel Messi

Pallone d'Oro 2021, settimo sigillo per Lionel Messi

Calcio

La stella del Paris Saint Germain e della nazionale argentina vince ancora il prestigioso riconoscimento istituito dalla rivista France Football. Secondo l'altro grande favorito Robert Lewandowski, terzo posto per Jorginho

Termina con il sorriso di Messi accanto al suo “settimo sigillo” la cerimonia di premiazione del Pallone D’Oro 2021, giunta alla sessantacinquesima edizione. E’ ancora il fuoriclasse argentino (vincitore dal 2009 al 2012 e successivamente nel 2015 e nel 2019) ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento istituito nel 1956 dalla rivista sportiva francese France Football, ed assegnato annualmente al giocatore che più si è distinto nell'anno solare, militando in una squadra di un qualsiasi campionato del mondo.

La stella del Paris Saint Germain e della nazionale albiceleste ha preceduto l’attaccante polacco del Bayern Monaco, Robert Lewandowski, l’altro grande favorito, ed il centrocampista azzurro Jorginho (Campione d’Europa con il Chelsea e con la Nazionale Italiana), salito sul gradino più basso del podio. Degli altri italiani presenti nel listone dei Magnifici 30, Barella si piazza al 27° posto, tredicesima e quattordicesima piazza rispettivamente per Chiellini e Bonucci, decimo Gianluigi Donnarumma.
Questa la classifica dei primi 10: 10° Gianluigi Donnarumma, 9° Kylian Mbappé, 8° Kevin De Bruyne, 7° Mohamed Salah, 6° Cristiano Ronaldo, 5° N’golo Kanté, 4° Karim Benzema, 3° Jorginho, 2° Robert Lewandowski, 1° Lionel Messi.

Parallelamente, nel corso della serata del Theatre du Chatelet di Parigi (presentata da Didier Drogba insieme alla giornalista Sandy Heribert) sono stati assegnati anche altri riconoscimenti. Il “Kopa” Trophy, attribuito al miglior giocatore Under 21 del mondo, è andato al giovanissimo Pedri (davanti a Jude Bellingham del Borussia Dortmund), talento del Barcellona, già messosi in luce ai recenti Campionati Europei che lo hanno visto ricevere il premio come Miglior Giovane della kermesse continentale. Nuovo di zecca lo “Striker of the Year Award”, finito a Robert Lewandowski miglior marcatore dell’anno solare 2020 con 47 reti ed attualmente al comando della classifica anche nel 2021 con 38 cartellini timbrati, così come il “Team of the Year Award”, assegnato al Chelsea.

Pronostici rispettati per il Pallone d’Oro declinato al femminile e consegnato sul palco da Kylian Mbappé: se lo aggiudica Alexia Putellas, stella del Barcellona tra le protagoniste del triplete 2020/2021 messo a segno dalle blau-grana la scorsa primavera (ed in questa stagione già quattordici centri in tredici gare disputate). Un po’ d’Italia, sul palco, comunque c’è: il tricolore sventola grazie a Gianluigi Donnarumma, a cui va il Premio Yashin riservato al miglior portiere del Mondo per il 2021, succedendo così nell’albo d’oro ad Alisson.

Si parla di

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti