Italy

Paolo Fratter dopo l’aggressione a Napoli: “Sto bene, non abbandonatevi a giudizi sommari”

Nella serata di ieri, 23 ottobre 2020, segnata dalle proteste a Napoli, in seguito all'ipotesi di un possibile lockdown della regione Campania avanzata dal governatore Vincenzo De Luca, e in risposta alla prima serata di coprifuoco, il giornalista di Sky Tg24, Paolo Fratter, è stato aggredito da alcuni manifestanti. Dopo l'aggressione, ripresa anche in diretta, il cronista della nota emittente televisiva ha voluto commentare quanto accaduto.

Il messaggio di Paolo Fratter

Con un video messaggio su Twitter, Paolo Fratter ha voluto tranquillizzare tutti coloro che in centinaia, gli hanno dimostrato solidarietà, scrivendogli. Ragion per cui il giornalista ha ritenuto opportuno commentare agli avvenimenti verificatesi a Napoli, senza risparmiarsi nell'elogiare la città, nonostante

Ciao a tutti, un messaggio per dirvi che sto bene innanzitutto, come potete vedere e per ringraziarvi di tutti i messaggi di solidarietà che ho ricevuto, mi ha fatto molto piacere. In quanto a ieri sera, abbiamo cercato di raccontare come sempre cerchiamo di fare a Sky Tg24 quello che ci stava accadendo attorno con serietà e responsabilità. In questo caso si trattava della frustrazione di centinaia di persone scese in piazza per protestare, poi la frustrazione è degenerata in violenza e la violenza deve essere sempre condannata in ogni sua forma. E la violenza non è Napoli. Napoli è una città meravigliosa, accogliente è una città che sa tendere la mano, piena di umanità, di energia, di creatività. Napoli ha un dono. Ho visto tanti commenti anche sui miei profili in queste ore, alcuni non sono accettabili, non abbandoniamoci a giudizi sommari, come tutte le cose belle Napoli è anche molto complicata. Fermiamoci, piuttosto facciamo un passo indietro. Volevo ringraziare e salutare e dirvi che stanno bene, Vincenzo Triente e Fabio Giulianelli, volevo ringraziarli per il lavoro che hanno fatto ieri sera.

L'aggressione durante le proteste

Mentre riprendeva la protesta dei manifestanti durante il collegamento in diretta con SkyTg24, il corrispondente e giornalista Paolo Fratter è stato aggredito. Disponibili in rete diversi video che documentano il momento dell’aggressione. Decine i messaggi di sostegno arrivati a supporto del giornalista, sul posto per fare il suo lavoro di cronista quando è stato costretto a mettersi frettolosamente in sicurezza.

Football news:

Real nachudil con Alaves: stupido Ruka Nacho e selvaggio passaggio Courtois-ancora una volta la sconfitta
I proiettili 20 della Seconda Guerra Mondiale sono stati trovati sulla base di Roma
Zidane su 1:2 con Alavez: L'inizio della partita è il peggiore per il Real Madrid in stagione. Ci manca la stabilità
Rigore pulito! Oh, mio Dio. Ramos e Carvajal hanno perso Hazard contro Alavez
Ex giudice Anduhar Oliver: Marcelo si è tirato i capelli, è stato necessario mettere 11 metri. Il rigore di Hazard non è stato
Favre Pro 1:2 con Colonia: si sedevano in difesa e il Borussia Dortmund si affrettava troppo. I momenti sono stati pochi
Il Real Madrid ha perso dopo L'errore di Courtois al ritmo. L'attaccante Alavesa ha segnato a porta vuota