Italy

Papa: "No al lavoro minorile, i bambini sono il futuro della famiglia umana"

Vaticano

"A tutti noi spetta il compito di favorirne la crescita, la salute e la serenità" scrive su twitter

12 giugno 2021"I Bambini sono il futuro della famiglia umana: a tutti noi spetta il compito di favorirne la crescita, la salute e la serenità!  #NoChildLabourDay". Così Papa Francesco su twitter nella Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile.

Il pensiero del Pontefice - durante il suo pontificato - è stato più volte rivolto ai tanti bambini affamati, abbandonati, sfruttati, costretti alla guerra, rifiutati. "L'unica cosa certa è che milioni di bambini nel mondo sono vittime di sfruttamento" disse in occasione dell'incontro sulla Protezioni dei minori nella Chiesa del febbraio 2019. Mentre durante l'Angelus del 4 ottobre 2015 sottolineò come "è doloroso vedere le immagini di bambini infelici, con lo sguardo smarrito, che scappano da povertà e conflitti, bussano alle nostre porte e ai nostri cuori implorando aiuto" 

Infine, nel 2018, in un intervento al Secondo Forum internazionale sulla schiavitù moderna, affermava che "ci sarebbero più di 40 milioni di persone, uomini, ma soprattutto donne e bambini, che soffrono la schiavitù. È un crimine contro l'umanità. Non possiamo fingere di essere distratti: siamo tutti chiamati a uscire da qualsiasi forma di ipocrisia, affrontando la realtà che siamo parte del problema".


Football news:

Semin sulle finali della Coppa di Russia in diverse città: abbiamo costruito stadi all'avanguardia per la Coppa del mondo
Savin ha promesso che Krasava restituirà i soldi per i biglietti per i tifosi in caso di sconfitte nel mese di agosto
Chelsea ha fatto Inter due proposte per Lukaku
Ronaldo è pronto a tornare al Real Madrid. Madrid vuole firmare solo Mbappe (As)
Dopo 10 giorni, la Russia è il quinto nella classifica medaglia di Tokyo-2020. Ancora un po ' - e raggiungeremo il Regno Unito
L'ex giocatore del Liverpool e della Nazionale inglese Downing ha concluso la carriera
Bardzalli su Mbapp di 18 anni: correva a 3.000 miglia all'ora. Ho chiesto a Paratichi perché la Juve non lo ha ancora firmato