Italy

Passeur arrestato dalla polizia in val Rosandra: trasportava 13 migranti bengalesi e pakistani, uno minorenne

TRIESTE Un cittadino serbo di 26 anni, T.T. le sue iniziali, è stato arrestato il 30 luglio, nelle prime ore del mattino, in località Bagnoli della Rosandra da una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera di Trieste. È accusato di favoreggiamento dell’immigrazione illegale e ora si trova nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’uomo è stato controllato alla guida di un’autovettura con targa serba su cui viaggiavano tredici migranti irregolari, dodici bengalesi e un pakistano, tutti giovani maschi, di cui uno di minore età. Tutti e tredici hanno manifestato l’intenzione di chiedere la protezione internazionale. Al termine degli accertamenti, i migranti sono stati trasferiti in idonee strutture ricettive per la sorveglianza sanitaria, come previsto dai protocolli vigenti.

Vista l’ora e la località in cui si trovava, l’autovettura serba aveva immediatamente destato i sospetti di una pattuglia impegnata nelle consuete attività di contrasto all’immigrazione illegale. In un primo momento il conducente serbo aveva tentato la fuga allontanandosi a velocità sostenuta, ma è stato raggiunto dalla pattuglia e fermato in sicurezza. Da qui la scoperta dei tredici migranti irregolari a bordo dell’autovettura in cui erano stati rimossi i sedili posteriori. Per il conducente sono, quindi, scattate le manette. All’operazione ha partecipato il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da diversi anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Football news:

I fan dei Rangers hanno dipinto L'autobus di Lione con graffiti offensivi
Shomurodov ha fatto due assist per la Roma nella partita LC. Ha 5 (1+4) punti in 6 partite per club
La polizia ha chiuso l'indagine di insulti razzisti contro Marzial e Tuanzebe. I colpevoli non sono stati puniti
Sulscher sul nuovo contratto di Lingard: negoziare. Speriamo che Jesse rimanga
Le importazioni selvagge in Europa League: Kiper Lazio ha eseguito Dubravka e il difensore della Dinamo Zagabria ha ripetuto il trucco di Lingard
Il capo del club dei tifosi di Man City sulle parole di Guardiola sulla bassa presenza: è il miglior allenatore del mondo, ma deve fare i suoi affari
Ayose Pérez ha segnato il suo primo gol in Coppa del Mondo - Napoli