Italy

Ponte Genova, Mattarella: Giusta richiesta di verità e giustizia

Milano, 14 ago. (LaPresse) - "La giusta richiesta - dei familiari delle vittime del ponte Morandi - di verità e giustizia per i propri cari, inghiottiti dal crollo del ponte, è stata accompagnata dalla forte e sofferta esortazione che vengano in ogni modo evitati in futuro disastri simili con nuovi lutti e nuove vittime". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una lettera pubblicata sul Secolo XIX in occasione dei due anni dal crollo del ponte Morandi, ha ricordato l'incontro avuto in prefettura con alcuni rappresentanti dei familiari delle vittime prima dell'inaugurazione del nuovo ponte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Football news:

Pioli su Red Zlatan: si è scusato. Così fanno i grandi campioni, che Ibrahimovic ed è
Pep Guardiola: il calcio è complicato. L'unico modo che conosco per essere un allenatore è pensare a Sheffield
Conte ha detto che Eriksen non lascerà L'Inter: fa parte del nostro progetto. Christian è un ragazzo molto intelligente
Tuchel vuole vedere Holand a Chelsea. Il club non comprerà Rice Dal West Ham dopo il cambio di allenatore
Eriksen Pro gol Milano: questa è stata la punizione perfetta per me. Sono molto felice
Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia