This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Prima di diventare un acclamato attore, Timothée Chalamet era uno YouTuber

Chi l’avrebbe mai detto che Timothée Chalamet nascondeva un passato da YouTuber? L’acclamato attore di Dune, prima di ottenere incontrastata fama, ha svelato in una recente intervista il suo trascorso da videogamer accanito. Il suo account sulla piattaforma rispondeva al nickname di ModdedController360. Un passato non molto lontano, poiché risale a dieci anni fa, ma che precede di gran lunga la fama hollywoodiana. Già da tempo si rincorreva il rumor riguardo il suo passato da YouTuber, ma la conferma è arrivata dal diretto interessato e nel corso di un’intervista.

Timothée Chalamet e il passato (poco fortunato) da YouTuber

Timothée Chalamet, intervistato dal giocatore professionista di Fortnite Nate Hill, ha confermato che sì, è stato uno YouTuber tempo addietro. Aveva il suo canale (oggi ancora attivo), dove ha pubblicato soltanto tre video. Tutto ha avuto inizio grazie alla sua passione per l’Xbox. Su YouTube, Timothée Chalamet presentava e vendeva controller personalizzati per l’Xbox 360, il tutto senza mai mostrare il suo viso (perché aveva già iniziato a recitare).

Il ricavo, infatti, non è stato dei migliori. L’attore ha ammesso di aver venduto 3 joypad per dieci dollari ciascuno. Tra i vari design proposti dall’attore, ce n’è anche uno a tema natalizio. In più, ha ammesso che i suoi genitori erano infastiditi dal suo piccolo hobby. “Mi dicevano che c’era vernice spray per tutta la casa, così mi hanno chiesto di non farlo più“.


L’intervista, del resto, è avvenuta in un contesto molto gaming. Sia Timothée Chalamet che Zendaya infatti sono stati ospiti di Fortnite per la nuova skin a tema Dune. Prima ancora di rilasciare l’intervista con la conseguente conferma, su Vice i giornalisti avevano condotto un’indagine secondo la quale l’account ModdedController360 in realtà era proprio del giovane attore. La conferma non è tardata ad arrivare. Timothée ha ammesso: “Sì, le persone hanno scoperto che avevo questo canale YouTube che usavo con il nick di ModdedController360. Commentavo controller per Xbox con un design realizzato a mano in modo molto fantasioso”.

LEGGI ANCHE: Nicolò Zaniolo ha un nuovo flirt all’orizzonte? Si tratterebbe di un ex volto di “Uomini e Donne”