Italy

Residenza per anziani sporca e pericolosa scoperta a Napoli dai carabinieri del Nas

Una residenza per anziani chiusa dai carabinieri del Nas a Napoli, dopo che da un'ispezione al suo interno erano emerse sporcizia e altri problemi di carattere strutturale. Secondo quanto scoperto dai militari dell'Arma, l'attività, una residenza per persone sopra i 65 anni, aveva gravi criticità igienico-sanitarie nonché altre di tipo strutturale, tali da renderne obbligatoria la chiusura. Alla serrata immediata è seguita anche una maxi multa nei confronti del legale responsabile della struttura stessa, pari a cinquemila euro.

Non si tratta dell'unica operazione eseguita dai carabinieri del Nucleo Antisofistazione e Sanità in questi giorni: anche a Salerno, in un'altra operazione, è emerso come una struttura ricettiva per anziani che si trova sulla Costiera Amalfitana non fosse neanche in possesso delle autorizzazioni obbligatorie. A quel punto, l'Autorità Sanitaria ha disposto la chiusura anche di questa struttura e disposto la ricollocazione in un'altra struttura, idonea in questo caso, degli ospiti all'interno. I controlli nelle residenze per anziani sono aumentate esponenzialmente nell'ultimo periodo, dopo la scoperta di diversi focolai di coronavirus che, soprattutto al nord, hanno colpito ospiti delle strutture e lavoratori all'interno, compiendo in alcuni casi vere e proprie "stragi": basti pensare che, in tutta Italia, sono quasi cinquemila gli anziani morti per coronavirus nelle residenze per anziani, e i casi in tutto il mondo si contano a decine e decine di migliaia. Proprio per questo, i controlli si sono fatti ancor più serrati rispetto a prima in materia di sicurezza al loro interno.

Football news:

Rudy Garcia sulle possibilità di Lione nella partita contro la città: i quarti di finale hanno dimostrato che anche i favoriti possono essere sconfitti
Il CSKA ha concordato con Fuchs 5 anni di contratto. Il trasferimento è stimato in 7-10 milioni di euro
Ferdinand su messi in barca: vorrebbe rimanere, dati i risultati e il gioco della squadra? Ha tempo di aspettare?
Non mi sorprenderebbe se Pochettino fosse nominato tra meno di tre giorni. L'ex ala del Barça Carrasco parla del nuovo allenatore del club
Alaba su Mueller: sono contento che il Bayern abbia un giocatore del genere
Jordi Cruyff ha sostituito Donadoni alla testa di Shenzhen Cinese
Tiago Pro 8:2 con barca: il Bayern non ha ancora vinto nulla