Italy

Roma, a Villa Medici “Ecco”: mostra di 16 borsisti dell’Accademia

Roma, 18 giu. (askanews) – Apre i battenti il 18 giugno “Ecco” (fino all’8 agosto), l’esposizione dei borsisti dell’Accademia di Francia a Roma, nello splendido scenario di Villa Medici.

Un’esposizione che riunisce le realizzazioni di sedici artisti, creatori e ricercatori al termine di un anno di residenza di creazione, sperimentazione e ricerca a Villa Medici.

Fortemente multidisciplinare, ECCO mette in luce l’articolazione tra creazioni individuali e progetti collettivi, dalla pittura alla scultura passando per la fotografia, l’architettura, la creazione sonora, la storia e la teoria dell’arte, la composizione musicale, le arti plastiche e la letteratura.

La curatrice Laura Cherubini: “Ogni anno a Villa Medici si riunisce una comunità provvisoria, di giovani borsisti, che arrivano per un anno, e che appartengono a discipline diverse. Ogni anno si rinnova questo incontro, molto fertile, e questo intrecciarsi di linguaggi diversi.

L’unicità di questa edizione 2021 risiede nel proficuo incontro tra sedici personalità e altrettanti linguaggi artistici, concretizzatosi in un progetto editoriale collettivo che si è sviluppato durante l’intero anno di residenza e che oggi costituisce una delle chiavi di accesso della mostra.

© Riproduzione riservata

Leggi anche

Football news:

Tottenham multerà Kane per aver saltato l'allenamento. Levi terrà colloqui con lui sul futuro
Direttore Generale di Roma: Shomurodov ha un enorme potenziale. Le sue qualità sono adatte a Mourinho
Joan Laporta: Moriba non giocherà come base di barca, e poi se ne andrà. Non accettiamo il suo comportamento
Agente Shomurodova: il passaggio di Eldor a Roma non è una favola. Il 90% è il risultato del suo lavoro, il 10% è il nostro lavoro di qualità
I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020
Chelsea ha offerto oltre 100 milioni di euro e Marcos Alonso per Lukaku. L'Inter ha rifiutato di vendere il belga
Shomurodov sul passaggio a Roma: farò del mio meglio per mostrare le mie abilità in uno dei più grandi club del mondo