This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Roma, i percettori del reddito di cittadinanza aiuteranno a pulire strade e parchi del Municipio VII: otto ore a settimana gratis

Cronaca

Roma, i percettori del reddito di cittadinanza aiuteranno a pulire strade e parchi del Municipio VII: otto ore a settimana gratis

Lo si legge sull'edizione romana di Repubblica. L'idea era già stata sperimentata dal Municipio X della capitale e rientra nell'ambito di uno dei "Progetti utili alla collettività" previsti dalla legge che ha istituito la misura anti povertà

Il VII Municipio di Roma impiegherà i percettori del Reddito di cittadinanza contro il degrado, nell’ambito di uno dei “Progetti utili alla collettività” previsti dalla legge che ha istituito la misura anti povertà. La circoscrizione presieduta fino alle Comunali dall’ex M5s Monica Lozzi e ora guidata dall’esponente del Partito democratico Francesco Laddaga ha infatti reso noto di essere in cerca di associazioni e onlus “interessati ad accogliere beneficiari del Reddito”: l’intenzione è fare manutenzione delle aree verdi presenti nell’Appio e nel Tuscolano. Non è la prima area della capitale a sperimentare questa formula. Già ci aveva pensato il V Municipio (Pigneto- Tor Pignattara).

Questo l’accordo: chi percepisce la misura targata M5s presterà servizio – gratis – otto ore ogni settimana. Dovrà rispondere agli enti del terzo settore che verranno raccolti con l’avviso del VII Municipio. Questi ultimi, si legge sull’edizione romana di Repubblica che riporta la relazione che accompagna la procedura, “potranno contare su risorse umane senza oneri aggiuntivi, inserite in una rete pubblica di sostegno finalizzata alla valorizzazione delle competenze di persone che si trovano in condizione di temporanea difficoltà”. I percettori affiancherebbero perciò i volontari nella “cura, la pulizia e la manutenzione del verde, dell’arredo urbano e delle aree pubbliche del territorio municipale”, anche in base a quali associazioni risponderanno alla chiamata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Covid, il report di Gimbe: “Si inverte la curva dei casi, ricoveri in aumento”. Appena 190mila nuovi vaccinati, la metà dei 7 giorni precedenti

next
meteo