Italy

Roma vanta un primato poco edificante: tra le città più sporche del mondo

Il podio tra le città più sporche del mondo sarebbe stato concesso a Roma da Time Out Index, una prestigiosa rivista di viaggi che copre oltre 328 città nel mondo. La Capitale, praticamente, si troverebbe al secondo posto, dopo Bangkok, ottenendo un primato tutt’altro che edificante. Secondo quanto si apprende, il magazine avrebbe intervistato oltre 27.000 abitanti dei centri urbani di ogni continente.

A quanto pare le meraviglia della Città Eterna, paladina di bellezze uniche e storiche, non è bastata a celare i sacchi di rifiuti sulle strade, purtroppo anche del centro storico. Del resto è ormai da tempo che l’emergenza rifiuti rappresenta una vera piaga della Capitale; impossibile, dunque, non provare quel velo di amarezza, nel detenere un primato che pone Roma come città sporca, molto sporca.

Roma: un primato da cancellare

Secondo quanto si può apprendere dal sondaggio pubblicato da Time Out Index, oltre alle tematiche passate, quali lo stato dei ristoranti e della vita notturna, quest’anno l’importante rivista dedicata ai viaggi, si è voluta soffermare su altri argomenti; attenzione speciale rivolta agli sforzi comunità locale relativi alla cura degli spazi verdi e della sostenibilità. Nostro malgrado, Roma, è al secondo posto dopo Bangkok seguita da New York; sono queste le tre città decretate come le più sporche dagli oltre 27.000 intervistati.

A quanto pare i ratti vicino ai cassonetti, le montagne di rifiuti e l’odore nauseabondo, hanno superato i livelli tristemente noti di New York; se, infatti, la bellezza della Capitale resta indiscussa, cittadini e turisti non hanno potuto fare a meno di notare la sporcizia di Roma. Un primato che certo non vorremmo detenere e che si spera possa essere presto cancellato; perché una città come la Città Eterna merita di essere famosa per lo splendore dei Fori Imperiali, per la maestosità del Colosseo e della Fontana di Trevi, per la meraviglia degli scorci e perché no, anche per il buon cibo, ma non di certo per il sudiciume nelle strade che furono percorse, da principi, imperatori e Santi.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni pronta a lanciare la sua linea d’intimo

Football news:

L'ala di Porto Luis Diaz è Interessante per Chelsea, Bayern, Real Madrid, Newcastle. Il centrocampista del porto Luis Diaz Marulanda ha attirato l'attenzione dei migliori club europei
Cristiano Ronaldo: il mio ruolo nella squadra è segnare gol e aiutare con l'esperienza. Mi piace rendere felici le persone
Arteta Pro 3:1 con Aston Villa: soddisfatto di come L'Arsenal ha dominato. È così che dobbiamo giocare
Ole-Gunnar Sulscher: Mi piace allenarmi al Manchester United e vivere
Patrice Evra: voglio capire da dove vengono i razzisti. Non sono nati. Forse queste persone sono traumatizzate
La partita di Saint-Etienne a causa dei tifosi protestanti è iniziata un'ora più tardi. La partita dell'undicesimo turno di campionato 1 di St. Etienne-Angers è iniziata un'ora dopo l'orario previsto
Рим Папасы Франциск Мессиге қолтаңбасы бар ПСЖ футболкасы үшін алғыс айтты