Italy

Sal Da Vinci, dal 7 maggio il nuovo singolo ''L'amore in cui credi''


Da venerdì 7 maggio arriva in radio e su tutte le piattaforme digitali “L’amore a cui non credi” il nuovo singolo di Sal Da Vinci, composto insieme a Maurizio Fabrizio e Katia Astarita, scritto da Vincenzo Incenzo. Il poliedrico artista, cantante e autore è ora al timone di “Koprifuoco 2.1”, il travolgente programma in prima serata su Canale 21 dal format vincente sia in termini di critica che di share.

«Ci troviamo sempre impreparati all’appuntamento con la felicità – racconta Sal Da Vinci a proposito del brano - abbiamo il timore di non meritarla. Troppo spesso la paura di certe scelte ci frena, impedendoci di confessare agli altri chi veramente siamo. Ma il coraggio di donarsi interamente, in amore come nella musica, è sempre vincente, anche quando si perde, perché mette comunque in luce, sfidando l’impossibile, la parte migliore di noi».

Nel videoclip dal sapore marcatamente cinematografico, diretto da Mauro Russo, la protagonista si abbandona alla musica, ride, litiga, balla ed incarna la complessità delle scelte che si fanno in certi momenti della vita. Un’atmosfera poetica che rivela il lato più intimista e vulnerabile dell’animo umano.

“L’amore a cui non credi” segue la pubblicazione di “Il cielo blu di Napoli”, “So’ Pazz E Te” con Vale Lambo e “Viento” che saranno inseriti nell’album che Sal sta realizzando in studio, previsto in uscita per settembre 2021.

Football news:

Cantona sulla APL Hall of Fame: tutti gli altri sono grandi e io sono eccezionale! Sarei sorpreso se non fossi stato scelto
Benzema chiamerà la Nazionale francese a Euro 2020. Non ha giocato per la squadra 6 anni (Le Parisien)
Cantona è il terzo giocatore che è entrato nella hall of Fame DELL'APL. I primi due - Shearer e Henri
Walcott ha firmato un contratto con Southampton fino al 2023
La Juventus ha presentato una nuova forma di casa per la stagione 2021/22
Lobanovsky ha inventato una salita mortale. Quasi tutti vomitavano. Chi non ha vomitato è uscito nel cuore. Andrei Shevchenko ha scritto un'autobiografia
Klose può guidare la fortuna di Düsseldorf