Serrati, i controlli dei carabinieri in provincia di Salerno. Il comando provinciale ha tenuto un servizio straordinario sul territorio da parte dei militari dei reparti dipendenti, prevalentemente nelle ore serali, con l’esecuzione di posti di controllo nelle aree di maggiore sensibilità e sulle principali arterie stradali. Mentre con le numerose pattuglie destinate al controllo del territorio, si è proceduto a vigilare con intensità le maggiori arterie per prevenire e reprimere le rapine e dei furti, la prostituzione, con il monitoraggio delle persone sottoposte a misure e prescrizioni limitative della libertà e degli esercizi pubblici.

Il monitoraggio

Circa 200 carabinieri di ogni ordine e grado sono scesi in campo, controllando 1000 persone e 677 mezzi, 99 esercizi commerciali ed elevando sanzioni per circa 17.600 euro. Denunciate tre persone con precedenti di polizia per i reati vari e recuperati diversi oggetti provenienti da delitti e sottoposti a sequestro. Sono state segnalate alla Prefettura anche 3 persone, per la detenzione di sostanza stupefacente, sorprese con una modica quantità di cocaina, un’altra di 2 grammi circa di hashish, un’altra ancora di 2 grammi circa di altre sostanze da sottoporre ad analisi presso i laboratori del comando provinciale di Salerno. Inoltre, sono stati controllati diversi avventori e titolari di strutture ricettive per contrastare la diffusione del Covid.

In Evidenza