Italy

San Marino: sempre più famiglie si rivolgono alla Caritas

Quasi 65 mila euro (64.487,50) quelli donati alla Caritas, che lo scorso anno, ha potuto offrire sostegno a 102 famiglie per un totale di 261 persone seguite, con un incremento di 110 unità. Un anno nel quale l’emergenza legata alla diffusione del COVID-19 oltre che sanitaria è diventata sempre più sociale ed economica, colpendo soprattutto chi già viveva situazioni di difficoltà o di fragilità. A partire dal mese di aprile, al centro San Michele, sono state aperte 43 nuove schede di sostegno, ma la risposta dei sammarinesi è stata ammirevole - si legge in una nota - e accanto al lavoro di medici e infermieri, la Caritas, grazie all’inesausto impegno dei volontari, ha continuato a garantire i propri servizi e addirittura ad ampliarli. Non solo la risposta delle Istituzioni e delle Associazioni, ma il dono generoso dei singoli sammarinesi ha fatto la differenza, contribuendo alla campagna di raccolta fondi.

Infatti ai 64.487,50 euro si sono aggiunte le seguenti donazioni:
- € 35.698: “Buoni” Colletta alimentare
- € 19.520: Buoni Spesa offerti dalla SUMS
- € 11.220: Buoni Spesa offerti da Federazione Nazionale Giuoco Calcio con Titancoop
- € 4.400: Buoni Spesa offerti dal Rotary Club

Soldi impiegati per pagare ai sammarinesi e residenti buoni spesa; utenze domestiche, alimenti e piccoli crediti. La maggior parte degli interventi ha riguardato beni e servizi materiali, il resto è stato di tipo economico. Anche grazie al lavoro degli operatori del Centro di Ascolto e dei vari volontari. 

Chi vuole, può contribuire alla causa sposata dalla Caritas tramite VERSAMENTO o BONIFICO a: BANCA DI SAN MARINO IBAN: SM 93 F 085 400 980 50000 50184343 CAUSALE: CARITAS SAN MARINO COVID – 19

Football news:

Cavani è tornato in allenamento e probabilmente giocherà con Crystal Palace
Fabio Capello: la Juve ha giocato a Rugby contro il porto. Solo Ronaldo e Chiesa sono in grado di fare la differenza in questa formazione
Neymar: ho postato come mi riprendo da un infortunio e non ho ricevuto messaggi con le parole: Wow, che professionista. Nessuno
Ole-Gunnar Sulscher: il lavoro dei giudici è molto difficile e senza ulteriore pressione. Dobbiamo prendere le loro decisioni
Joan Laporta: sono sicuro che Messi non rimarrà nel Barça se non vinco io le elezioni. Dà al club il 30% delle entrate
Trent ha idolatrato Gerrard fin dall'infanzia ed è entrato in una fiaba: ha ricevuto da Steven la cura e la benda del capitano. Una storia di relazioni meravigliose
Il recupero di Hazard dopo l'infortunio è ritardato. Probabilmente non giocherà con L'Atletico il 7 marzo