Italy

Sanremo 2021, si narra che Orietta Berti non abbia mai stonato: ecco perché

Ha confessato all'Ansa di non conoscere la maggior parte dei cantanti in gara: "Potrebbero essere miei nipoti. Amedeo ha portato tutti i generi...". Uno dice, "chi è Amedeo?". Ebbene, Orietta preferisce chiamare il direttore artistico col suo nome di battesimo e c'è da scommettere che lui non abbia avuto da ridire...

Ha venduto 15 milioni di dischi, torna a Sanremo dopo 29 anni e già i social sono invasi da foto e meme. È la sua 12esima partecipazione alla kermesse canora e la “nostra” ha confessato all’Ansa di non conoscere la maggior parte dei cantanti in gara: “Potrebbero essere miei nipoti. Amedeo ha portato tutti i generi: c’è un artista per ogni gusto. Io dove mi colloco? Come mi ha detto Iva Zanicchi sarò la portabandiera, rappresento le radici della melodia italiana, come ho sempre fatto e continuerò a fare”. Uno dice, chi diavolo è Amedeo? Ebbene, Orietta preferisce chiamare Amadeus con il suo nome vero e c’è da scommettere che lui non abbia osato ribattere. Quest’anno presenta il brano Quando ti sei innamorato, scritto da Francesco Boccia, Ciro Esposito, Enzo Campagnoli e Marco Rettani. Si dice che Orietta porti sempre con sé una scorta di peperoncini per schiarirsi la voce. Ora, non è possibile sapere quando questo influisca sulle esecuzioni sempre perfette della cantante ma la cosa certa è che siamo di fronte a una “cecchina”, una che è intonata anche quando parla, una che (pur fedele al suo stile) potrebbe prendere un pezzo di Rihanna e cantarlo in modo impeccabile mentre fa la cyclette. Ecco perché non importa la posizione in classifica di Orietta: vogliamo sentire la nitida perfezione di una voce? Ladies and gentlemen, eccola.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Sanremo 2021, Maneskin furiosi su Twitter contro Fiorello e Amadeus: “Ieri sera parlavano di c*lo, stasera si salutano con il c*lo”. Ma c’è un motivo

next

Football news:

Mentre dormivi, è arrivata la Super League. La più breve rivisitazione possibile
La UEFA annuncerà presto se la Champions League e L'Europa League saranno pre-giocati in questa stagione. Nei social network ci sono state voci sulla sospensione dei tornei
Nella rivoluzione del Calcio-conduciamo online 🚨 La Super League inizierà ad agosto, aspetta le partite infrasettimanali
FIFA: possiamo esprimere solo disapprovazione in relazione alla creazione di una lega europea chiusa
Agnelli ha lasciato la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. Tutti e 12 i club fondatori della Super League sono andati anche
Il lancio della Super League è previsto per Agosto. 20 club, partite infrasettimanali, i club saranno in grado di giocare nei campionati nazionali
Agnelli lascia la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. I partecipanti alla Super League hanno segnato in una riunione di emergenza-lì hanno sostenuto la UEFA