Italy

Scafati, alunne bendate durante l’interrogazione a distanza: è polemica

Sta scatenando molte polemiche l’interrogazione che hanno dovuto sostenere alcune studentesse del liceo Caccioppoli di Scafati durante la didattica a distanza.

Alunne bendate durante l’interrogazione a distanza per impedire loro di consultare gli appunti. È quanto accaduto nei giorni scorsi al liceo “Caccioppoli” di Scafati (Salerno) dove – come riporta il sito cronachedellacampania.it – un’insegnante di Latino e Greco ha adottato questa decisione durante una lezione svolta con la didattica a distanza.

“Si trattava di un esempio per dimostrare ai ragazzi che non hanno bisogno di sbirciare” ha detto il dirigente scolastico Domenico D’Alessandro che ha già parlato dell’accaduto con la docente; il fatto, riferisce il preside, ha coinvolto due studentesse. Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli ha presentato un’interrogazione all’assessore Lucia Fortini.

Football news:

L'ex presidente del Barça Laporta parteciperà alle nuove elezioni
Antonio Cabrini: Maradona sarebbe ancora vivo se giocasse per la Juventus. L'amore di Napoli è stato forte ma malsano
Ferguson sulla carità di Rashford: fantastico per un giovane. Questo è lui che dovrebbe darmi qualche consiglio
Giocatore di Preston, due volte потрогавшего avversario per i genitali, squalificato per 3 partite per il comportamento aggressivo
Direttore di Atalanta: Miranchuk va tutto bene, non ci sono sintomi di coronavirus
Covid deride il campionato di Lettonia: la squadra è uscito solo 8 persone (ma la partita non è ancora finito)
Gerard Piqué: speriamo tutti che messi rimanga nel Barça