Italy

Sergio Castellitto rifarà Natale in casa Cupiello in tv. Riuscirà a ‘reggere’ Eduardo?

Tra le novità emerse nella presentazione dei palinsesti Rai 202o/2021 ce n'è una sicuramente rilevante per tutti coloro che amano Eduardo De Filippo. Uno dei suoi capolavori, "Natale in casa Cupiello", entra nella fiction Rai reinterpretato da Sergio Castellitto nel ruolo di Lucariello per la regia di Edoardo De Angelis, per la prima volta alle prese con un’opera televisiva.  Già ci si chiede oltre Castellitto chi ci sarà: chi interpreterà la rassegnata donna Concetta, chi il figlio di Luca Cupiello, Tommasino ‘Nennillo‘, chi la figlia Ninuccia?

Non si può giudicare senza aver visto, dunque attenderemo. Però una cosa è certa: quello del protagonista di Natale in Casa Cupiello non è un ruolo che potrà essere giocato solo sulla somiglianza fisica. Truccare Castellitto da Eduardo, fargli tentare di imitare le stesse movenze, non servirà. E la lingua napoletana? Chissà come hanno intenzione di rendere  quel meraviglioso napoletano di Eduardo, rugoso come il suo volto, antico e moderno perché capace di interpretare tutta la gamma dei sentimenti umani e di renderli sulle tavole del palcoscenico, perfettamente comprensibile e traducibile, "interfacciabile" con tutto, anche con i capisaldi, come Eduardo stesso ci ha fatto capire, traducendo la ‘Tempesta' di Shakespeare in vernacolo. Su Rai Play è disponibile uno strepitoso Cupiello del 1977. Era giusto rimetter mano con una nuova produzione, è altrettanto giusto raccomandarsi, sperare che nessuno voglia intaccare quella magia unica  nel teatro e nella cultura italiana ed europea del Novecento. Quando Massimo Ranieri rifece Filumena Marturano molti rimasero malissimo perché l'interpretazione e la regia non erano all'altezza. Speriamo che stavolta non sia così.

Football news:

Bene bene su 0:1 con Siviglia: delusione. Wolverhampton ha saltato troppo spesso negli ultimi minuti
Immobile su Newcastle: hanno chiamato il mio agente quando gli sceicchi stavano comprando il club
Liverpool è sicuro che firmerà Tiago. Il giocatore ha già accettato il contratto e preme sul Bayern
Il nostro giudizio = paura e impotenza. Invece di Kaloshin e Kashai-un sistema senz'anima, a cui non importa
Lothar Matteus: Messi non è abbastanza per passare un Bayern del genere. Non ho paura del leopardo
Thomas Tuchel: Mbappe giocherà con Atalanta se non succede nulla
Lille ha acquistato da Gand 20 anni, l'attaccante David. E ' il miglior cecchino della CONCACAF Cup