Italy

Serie A Sassuolo-Torino 3-3

Nella nebbia di Reggio Emilia spunta il primo punto in campionato del Torino, mentre il Sassuolo resta imbattuto e riduce ad un solo punto il distacco dalla capolista Milan. E' stata una gara spettacolare, in particolare dalla mezz'ora in poi della ripresa quando il Torino, avanti 3 a 1, ha subito la rimonta del Sassuolo capace di cogliere un punto insperato. Il vantaggio del Torino al 33': dalla destra pennella verso centro area Vojvoda, la palla arriva a Linetty che si trova da solo nell'area piccola e segna senza problemi. Nella ripresa, il pari del Sassuolo al 26', dalla destra cross di Muldur, anticipa tutti Djuricic con un delizioso colpo di tacco che vale l'1 a 1. Ma il Toro non ci sta ed immediata la reazione con Belotti che di forza vince un duello con Chriches e batte Consigli. In rapida successione la terza rete dei granata: azione in velocità che parte in mezzo al campo, Belotti apre per Lukic che fredda con un preciso rasoterra Consigli. Gara che sembra chiusa e invece il Sassuolo in due minuti trova il pari prima con Chiriches con una prodezza balistica a fuori area e con un colpo di testa d Caputo: 3 a 3.

Il punto sul campionato. Il Milan capolista aspetta la rinfrancata Roma nel posticipo di lunedi'. La quinta di serie A, a cavallo dei primi due turni di coppe europee, avra' pero' anche altri temi interessanti: le protagoniste Atalanta e Lazio sono decise a riscattare il ko dello scorso weekend ospitando Sampdoria e Bologna, il Napoli vuole riprendere dal ko in Europa League nel derby col Benevento, l'Inter cerca di riscattare i recenti inciampi in casa del Genoa, in un altro derby, quello tra le squadre piu' colpite dal covid. La Juve amletica di Pirlo, senza Ronaldo, riceve un cliente scomodo come il Verona, la Fiorentina cerca il primo gol di Ribery per assestare la traballante panchina di Iachini ospitando l'Udinese. Infine Cagliari e Parma hanno bisogno dei tre punti nei confronti casalinghi con le matricole Crotone e Spezia.

Mentre l'Italia si avvicina ai livelli dei paesi europei piu' colpiti dalla seconda ondata di covid, il calcio prova a resistere con molte difficolta' e un numero crescente di contagi. Nonostante questa mina vagante il campionato offre gare sempre piu' spettacolari, infarcite di prodezze e gol, con le squadre sempre piu' spericolate all'attacco, quasi a voler esorcizzare un pericolo incombente. A rischiare di piu' e' forse l'Inter di Conte che, dopo il ko nel derby e il pari di Champions, tradita prima da Kolarov e poi da Vidal, si aggrappa a Lukaku per vincere in casa del rimaneggiato Genoa e mettere sotto silenzio le critiche. "Dobbiamo migliorare, ma la strada e' giusta e il club contento", precisa Antonio Conte, tornato nel mirino della critica. Molte cose non quadrano ma la rosa e' di grande qualita' e, in un clima di grande equilibrio, contera' arrivare bene alle sfide dirette.

Non c'e' piu' la solita Juve dominatrice perche' Pirlo e' all'inizio del lavoro, la squadra si e' ringiovanita anche se Morata fa di tutto per non far rimpiangere Ronaldo. Il gioco e la qualita' del Verona saranno quindi un test molto probante. A fare da lepre e' ora il Milan di Pioli a punteggio pieno che verifichera' le sue ambizioni nel confronto con una Roma rilanciata da Fonseca. Sara' il confronto tra formazioni ringiovanite ma il vero duello sara' tra i veterani Ibra e Dzeko, spalleggiato da Pedro e Mkhitaryan. Entrambe hanno corroborato il morale con le vittorie esterne in Europa League. La corsa scudetto puo' vantare sette pretendenti che stanno affinando la loro forma tra mille difficolta'.

A dare spettacolo sono in particolare Napoli e Atalanta. I partenopei hanno bastonato i bergamaschi, poi sono scivolati nel confronto con un Az decimato dal covid. Ma e' un problema di concentrazione e, ritrovato Insigne e riproposti Osimhen e Lozano, dovrebbe fare risultato a Benevento nella sfida tra i vecchi compagni Gattuso e Inzaghi. L'Atalanta dopo la lezione salutare di Napoli ha riarruolato Ilicic e ha ricominciato a segnare quattro gol a partita avendo una rosa completa e competitiva su piu' fronti. Anche per questo Gasperini annuncia turn over, perche' inevitabilmente la testa "è anche alla partita di martedi' contro l'Ajax". La Samp di Ranieri dovra' ripetere la super gara con la Lazio per evitare una goleada. La settima sorella, la Lazio, vuole trasferire in campionato la carica che in Champions ha portato al successo di rilievo sul Dortmund di Haaland. La figura del leone l'ha fatta la Scarpa d'Oro Immobile e c''e stata gloria per il neofita ivoriano Akpa Akpro. Il grande ex Mihajlovic vuole riscattare i ko con Benevento e Sassuolo, ma per il Bologna sara' dura all'Olimpico. Dopo i 41 gol dell'ultimo turno la serie A vuole regalarsi un'altra scorpacciata di emozioni a raffica e, complice la stanchezza per gli impegni ravvicinati delle coppe, potrebbe riservare altri risultati a sorpresa

Football news:

Koke: per battere il Bayern, è necessario condurre una partita quasi perfetta. Spero che la loro serie senza sconfitte si Interrompa domani
Leo può riportare Müller, boateng e hummels in Germania, se ci saranno molti infortuni
Nacho sul gioco del Real Madrid: quindi i titoli non vengono vinti. Stiamo lavorando per migliorare
De Bruyne firmerà un contratto di 5 anni Con Man City. È entrato in trattative dopo che Pep ha esteso l'accordo
Tiago salterà ancora qualche settimana. L'infortunio al ginocchio si è rivelato più grave del previsto
Suarez non giocherà con il Bayern. L'attaccante Dell'Atlético Luis Suarez salterà la partita del 5 ° turno della fase a gironi di Champions League contro il Bayern
Barcellona vuole che il messi giallo venga cancellato. Si tolse la maglietta in ricordo di Maradona