Italy

Sicilia: Musumeci, 'legge urbanistica molto attesa, dà protagonismo a enti locali'

Leggi anche

Sicilia: Ars approva riforma urbanistica con 45 voti a favore e 9 contrari (2)

Flash news

(Adnkronos) - Altra norma chiave è la difesa del suolo e l’introduzione nella legislazione regionale di limiti stringenti per la realizzazione di nuovi insediamenti in aree non urbanizzate. Particolare attenzione…

Fdi: De Corato e Magoni, 'Borghetti si scusi con Meloni, insulti gravi'

Flash news

Milano, 6 ago. (Adnkronos) - "L’ex sindaco di Rho del Pd Paola Pessina si è resa conto della gravità del suo post contro Giorgia Meloni e ha chiesto pubblicamente scusa…

Coronavirus: aumentano i contagi in Sicilia, solo oggi sono 30 i positivi di cui 13 migranti

Flash news

Palermo, 6 ago. (Adnkronos) - Aumentano ancora i contagi in Sicilia. Come fa sapere la Regione siciliana, sono 30 le persone risultate positive al Coronavirus, di cui 13 migranti. I…

Libano: Fontana, 'vigili del fuoco atterrati a Beirut, siamo vicini a libanesi'

Flash news

Milano, 6 ago. (Adnkronos) - "Atterrato a Beirut, all'alba di oggi, il team di 15 vigili del fuoco italiani esperti in rischio chimico-batteriologico e valutazioni di integrità strutturale. Tra loro…

Palermo, 6 ago. (Adnkronos) – "Dopo oltre 40 anni, la Regione si dota di una legge che ridisegna e semplifica i criteri e le procedure di governo del territorio siciliano. Una normativa tanto attesa, che dà protagonismo agli Enti locali, chiamati adesso a una stagione di rigenerazione urbana, nel rispetto assoluto dell'ambiente.

Era, questa legge di riforma, uno degli obiettivi del mio governo e lo abbiamo realizzato, con una responsabile partecipazione dell’Ars. Mi si lasci ringraziare anche l’assessore al Territorio Toto Cordaro e la presidente della Commissione Ambiente Giusy Savarino per l'ottimo lavoro svolto". Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando l'approvazione in Aula del disegno di legge sul “Governo del territorio”.

Tra i principi ispiratori e gli obiettivi del ddl, composto da 55 articoli, ci sono il consumo del suolo tendente a zero e la rigenerazione urbana, ovvero il recupero e il riutilizzo del dell'edilizia esistente, nell'ottica di una politica di qualità del paesaggio e dell'ambiente.

La riforma prevede anche l'introduzione del Ptr, il Piano territoriale regionale con valenza paesaggistica, uno strumento strategico che definisce le finalità generali, gli indirizzi e le scelte in materia di governo del territorio su scala regionale e che sovrintende alla pianificazione degli enti locali. Al posto del “vecchio” Prg arriva il Pug, Il Piano urbano generale. Prevista l'introduzione del Certificato verde, la rivalutazione del tessuto agricolo e l'introduzione dei principi di perequazione e compensazione.

"Oggi – commenta l'assessore al Territorio, Toto Cordaro – è un giorno importante per la Sicilia e per i siciliani. Un'altra riforma voluta dal governo Musumeci va in porto. E quella odierna ha un significato particolare perché arriva dopo ben 42 anni dall'ultima legge Urbanistica. Prosegue, quindi, la stagione delle riforme, inserite fra le priorità del programma di governo. Un ringraziamento va a tutto il Parlamento, oltre al che al dipartimento Urbanistica (e in particolare all'architetto Giovanni Grutta), con cui condividiamo questo straordinario risultato".

Football news:

L'interesse di Barcellona per Isacco è aumentato dopo la nomina di Kuman. Larsson alta opinione sul giocatore (Mundo Seportivo)
Manuel Pellegrini: quando si gioca contro il Real Madrid e VAR - è troppo
PSV e Porto sono Interessati al centrocampo di Barcellona Puig. Egli non vuole lasciare il club
Puyol su Barcellona: se vogliamo vincere il campionato, dobbiamo parlare molto bene
Schalke ha licenziato Wagner. La squadra da gennaio non ha vinto la Bundesliga
Yakini su 3:4 con Inter: anche il pareggio sarebbe un risultato ingiusto considerando quanti momenti ha creato la Fiorentina
Ramos Pro 3:2 con Betis: L'arbitro ha fatto del suo meglio e non ha fatto nulla di intenzionale