Italy

Simone Biles non parteciperà alla finale di corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Simone Biles non parteciperà alla alla finale di corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ad annunciarlo è la USA Gymnastics nella mattinata di domenica. Dopo averi rinunciato alla finale della gara a squadre e all’All Around, l’americana ha deciso di non difendere la medaglia d’oro conquistata a Rio nel 2016.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Simone Biles non prenderà parte nemmeno alla finale di corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Un'altra triste notizia per tutti gli appassionati della disciplina e per i tifosi dell'atleta di Columbus. L'americana non difenderà la sua medaglia d'oro nella specialità e ad annunciare la sua assenza è la USA Gymnastics nella mattinata di domenica. La sei volte medaglia olimpica ha deciso di non gareggiare a corpo libero, dove ha vinto l'oro a Rio de Janeiro e si è classificata seconda nelle qualifiche della scorsa settimana. Sarà la britannica Jennifer Gadirova a sostituirla nelle finali in programma lunedì. La federazione americana ha reso noto che la Biles non ha deciso se partecipare alla finali della trave, che sono previste per martedì: in questa disciplina vinse il bronzo a Rio de Janeiro cinque anni fa. La giovane atleta americana ha così deciso di non gareggiare nelle parallele asimmetriche e nelle finali di volteggio in programma per domenica sera all'Ariake Gymnastics Centre di Tokyo.

Simone Biles si sta rapportando con una situazione che in ginnastica viene chiamato "twisties": in altre parole la giovane atleta ha difficoltà a capire dove si trova il suo corpo rispetto al suolo quando è in aria. La Biles ha dominato gli esercizi a corpo libero durante la sua carriera, vincendo cinque campionati del mondo e ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro è stata dominante. Ci sono degli esercizi che portano il suo nome nel Codice dei punti e in una stories su Instagram ha voluto dire grazie a quanti l'hanno sostenuta in questo difficile momento: "La mia mente e il mio corpo semplicemente non sono sincronizzati. […] Per chiunque dica che ho smesso. Non ho mollato".

La 24enne statunitense potrebbe ancora tornare in gara nella giornata conclusiva (3 agosto) della gara di ginnastica artistica nella finale alla trave ma, come già anticipato, non ci sono comunicazioni in merito.

Football news:

Butragueno su 0-0 con Villarreal: Nacho è stato un calcio di rigore, il contatto con Albiol è evidente
Courtois su 0:0 con Villarreal: un punto del Real Madrid non è sufficiente. Volevano tutti e tre dopo la sconfitta di Atlético
Hai sentito Hey Jude alle partite di Brentford? 50 anni fa, l'annunciatore includeva una canzone per la fidanzata-i fan si trasformarono in un inno
Inzaghi su 2:2 con Atalanta: C'è un sapore amaro. L'Inter ha guadagnato la vittoria
Klopp su 3:3 con Brentford: partita pazza. Hanno dato il Liverpool battaglia e hanno guadagnato un punto, rispetto
Sulscher si lamenta che il Manchester United ha meno probabilità di guadagnare un rigore. Non dà la colpa a Klopp ![](images/4/1/1632596896514_r.Jpg)
Liverpool in testa in APL, davanti a City, Chelsea, Manchester United e Everton di 1 punto. A Brighton gioco in magazzino