Italy

Sui mercati è super-dollaro. Ora le materie prime scendono

di Fabrizio PattiMilano 18 giugno 2021Avvio cauto per la borsa di Milano, +0,02% e bilancio settimanale fin qui invariato. Nel resto d'Europa Londra -0,05%, Francoforte -0,08%.
Oggi è il cosiddetto giorno delle quattro streghe: come ogni terzo venerdì del mese che chiude un trimestre ci sono scadenze su varie tipologie di contratti derivati: sono giornate con forti spostamenti di capitali e movimenti difficilmente prevedibili, soprattutto in prossimità del finale di seduta.
Intanto i mercati fanno i conti con le decisioni della Fed americana, la maggioranza del cui consiglio direttivo vorrebbe anticipare al 2023 i rialzi dei tassi. Tra gli effetti si rafforza il dollaro, con il rapporto euro/dollaro che scende sotto l'1,19 centesimi (1,1897).
Scendono anche le materie prime, dall'oro al rame. Sono quotate in dollari e soffrono quando la valuta americana sale perché diventano più care per gli investitori stranieri.
Nel caso dell'oro (-5% da inizio settimana), inoltre, l'aumento dei rendimenti dei titoli di Stato americani rende meno appetibile quello che è un classico bene rifugio.

Wall Street ieri ha chiuso in ordine sparso: è sceso l'indice Dow Jones (-0,62%), è invece salito il Nasdaq (+0,87%). Nella notte borse asiatiche relativamente poco mosse: Tokyo -0,19%, Shanghai -0,01%; fa eccezione Hong Kong, +0,77%.


Tra i titoli in evidenza sul Ftse Mib, maggiori rialzi per Prysmian (+2,48%) e A2A (+1,54%), maggiori ribassi per Pirelli (-1,08%) e Unicredit (-1,26%).
 

Football news:

La Juve ha concordato con SANTOS per il trasferimento di Cayo. Per lui pagherà 1,5 milioni ora e 1,5 milioni in un anno
Joan Laporta: Barcellona farà di tutto per far rimanere messi. Ci sono problemi irrisolti
Atlético e suarez possono estendere il contratto nel 2022
Joan Laporta: il Barcellona vorrebbe vedere una maggiore flessibilità da parte della Liga, come in altri paesi
Semin sulle finali della Coppa di Russia in diverse città: abbiamo costruito stadi all'avanguardia per la Coppa del mondo
Savin ha promesso che Krasava restituirà i soldi per i biglietti per i tifosi in caso di sconfitte nel mese di agosto
Chelsea ha fatto Inter due proposte per Lukaku