This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Tamponi, sconti e credito d'imposta: le ipotesi allo studio del Governo

I tamponi autorizzati per il green pass

Sono al momento 3 i tamponi che consentono di ottenere la certificazione verde Covid-19 . Al tampone molecolare e a quello antigenico rapido si è aggiunto il test salivare molecolare (utilizzato anche per il monitoraggio della circolazione del virus SarsCoV2 nelle scuole e in altri contesti limitati). Resta escluso, invece, l’altro test salivare, quello rapido, non raccomandato per l’insufficiente livello di precisione.

Test molecolare: «gold standard»

Il più affidabile strumento diagnostico resta il tampone molecolare naso orofaringeo che consiste in un’indagine capace di rilevare il genoma (Rna) del virus Sars-Cov -2 nel campione biologico. Questo test ha un altissimo grado di sensibilità e specificità, ossia ha un'elevata capacità di identificare gli individui positivi al virus in modo che ci sia il minor numero possibile di falsi positivi e una altrettanto elevata capacità di identificare correttamente coloro che non hanno la malattia. L’analisi può essere svolta solo in laboratori altamente specializzati, individuati dalle autorità sanitarie. L'esito di questo tampone si ottiene mediamente in 3/6 ore. Il costo è alto: 60 euro.

Test antigenico (tampone rapido)

Il test antigenico rapido è basato sulla ricerca, nei campioni respiratori, di proteine virali (antigeni). Le modalità di raccolta del campione sono del tutto analoghe a quelle dei test molecolari (tampone naso-faringeo) ma la sensibilità e specificità di questo test sono inferiori rispetto a quelle del test molecolare. Ciò comporta la possibilità di risultati falso-negativi in presenza di bassa carica virale, oltre alla necessità di confermare i risultati positivi mediante un tampone molecolare.

È uno strumento utile soprattutto per le indagini di screening e laddove servano in poco tempo indicazioni per le azioni di controllo. I tempi di risposta sono molto brevi: circa 30 minuti. Il governo ha disposto prezzi calmierati per i tamponi antigenici rapidi somministrati dalle farmacie: 15 euro per gli adulti e 8 euro per i minorenni.

Test salivari molecolari

Ad aggiornare il quadro dei test validi al fine della certificazione verde è stata la circolare del ministero della Salute in cui viene spiegato che recenti evidenze scientifiche sui test salivari molecolari hanno individuato valori di sensibilità compresi tra il 77% e il 93%. Inoltre, alcuni studi condotti in ambito scolastico hanno riportato un’elevata concordanza tra i risultati ottenuti con test molecolare salivare e con test molecolare su campione nasofaringeo e orofaringeo. In caso di positività del test salivare molecolare non è necessario fare un test di conferma su campione. I tempi di risposta sono piuttosto lunghi: 24/48 ore. Il costo anche in questo caso è alto: 60 euro.