Italy

Teatro Duse di Bologna riapre le porte con un “prezzo popolare”

Milano, 12 mag. (askanews) – “Trascendi e sali”, uno spettacolo che vuole essere un vettore artistico di tolleranza e pace, colmo di visioni in grado di scatenare le forze positive esistenti in ciascuno di noi, dopo i lunghi mesi di chiusura dei teatri. E’ con questa pièce – di e con Alessandro Bergonzoni – che il teatro Duse di Bologna riapre le porte al pubblico dopo oltre un anno di sospensione delle attività.

Gabriele Scrima direttore organizzativo Teatro Duse Bologna

“Oggi ritorniamo a lavorare con grande emozione, per ricostruire quel senso di comunità che tanto ci è mancato in questi lunghi mesi. Noi siamo convinti che il teatro possa aiutare tutte le persone a superare il senso di solitudine e smarrimento che purtroppo ci hanno accompagnato durante la pandemia”.

La storica sala bolognese riaccende i riflettori sul palco con una precisa operazione culturale e sociale.

“Possiamo ripartire grazie alla generosità di Alessandro Bergonzoni e di tutta la sua compagnia che ha deciso di auto ridursi i compensi. Anche il teatro ha rinunciato a una quota dell’incasso e tutto questo ci ha consentito di offrire la possibilità a tutti i nostri spettatori di acquistare i biglietti a prezzi estremamente popolari”.

Una platea emozionata e distanziata ha assistito allo spettacolo diretto da Riccardo Rodolfi e dallo stesso Bergonzoni che resterà al Duse fino al 21 maggio. Un primo passo verso il ritorno alla normalità per il teatro bolognese scelto anche da Gianni Morandi per la sua lunga serie di concerti che saranno tutti recuperati.

“Noi stiamo già guardando al futuro. Infatti d’intesa con le produzioni e le compagnie stiamo riprogrammando tutti gli spettacoli sospesi e stiamo anche lavorando alla nuova stagione che speriamo di potervi annunciare quanto prima. Il lavoro è molto complesso, ma non siamo soli. Vogliamo ringraziare con tutto il cuore il nostro pubblico che ci è sempre stato vicino con grande pazienza e con tanto affetto”.

© Riproduzione riservata

Leggi anche

featured 1328844 Video

Milano, 12 mag. (askanews) - L'emergenza pandemica ha accelerato la transizione digitale portando gli italiani a cambiare il proprio approccio verso pagamenti e acquisti. Lo conferma una ricerca relativa all'impatto…

featured 1328758 Video

Milano, 12 mag. (askanews) - Come un fiore che sboccia, il James Webb Telescope - erede di Hubble - ha aperto per l'ultima volta sulla Terra il suo specchio da…

featured 1328656 Video

Milano, 12 mag. (askanews) - Andres Iniesta ha festeggiato il suo 37esimo compleanno rinnovando il contratto per altri due anni con il Vissel Kobe, club giapponese nel quale milita dal…

featured 1328568 Video

Milano, 12 mag. (askanews) - Primo trailer ufficiale di "The Night House - La Casa Oscura", il thriller psicologico diretto da David Bruckner e interpretato da Rebecca Hall, arriverà il…

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno