Italy

Tragico incidente in A22, si è spento il sorriso della giovane campionessa di pattinaggio Jessica Ponzoni

Jessica è morta oggi al Santa Chiara di Trento. L'incidente è avvenuto ieri in A22 e la giovane era stata trasportata in gravissime condizioni all'ospedale con l'elicottero. Oggi, purtroppo, il decesso 

TRENTO. Un'altra drammatica morte quella che è avvenuta oggi al Santa Chiara di Trento dove la ragazza di 25 anni, ferita ieri durante un violento incidente in A22 (Qui l'articolo), non ce l'ha fatta.

Si tratta di Jessica Ponzoni, giovane campionessa di pattinaggio artistico .

La giovane era residente in provincia di Bologna. L'incidente era avvenuto ieri all’altezza dello svincolo di Rovereto nord. La giovane si trovava a bordo di un'auto quando ad un certo punto, per cause al vaglio delle forze dell'ordine, è rimasta schiattata tra un'auto e un mezzo pesante.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco e polizia stradale. In azione anche gli addetti dell'A22. La giovane era stata portata in ospedale in gravissime condizioni. Purtroppo a 24 ore di distanza è avvenuto il decesso.

“Oggi ci ha lasciato una nostra giovanissima concittadina in un tragico incidente stradale. Jessica Ponzoni, da atleta di pattinaggio artistico - ha affermato il sindaco di Valsamoggia Daniele Ruscigno - aveva vestito la maglia della Nazionale Italiana portando sui gradini più alti d'Europa i colori del pattinaggio crespellanese. Stava per iniziare una nuova avventura come allenatrice della Polisportiva Valsamoggia pronta a trasmettere tutta la sua passione per lo sport a nuove generazioni di atleti. Alla sua famiglia e ai suoi cari le più sentite condoglianze in questo terribile momento”.

Un messaggio è arrivato anche dalla Polisportiva di Valsamoggia: "Questo 2020 ci sta mettendo davvero a dura prova. Trovare le parole è sempre difficile, soprattutto quando viene a mancare una ragazza giovane con un'intera vita davanti. Jessica è cresciuta nelle fila del Pattinaggio Crespellano e stava per entrare nello staff del settore per aiutarci con le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Da parte di tutti noi, sentite condoglianze alla famiglia e un abbraccio enorme a tutti quelli che la conoscevano".

Football news:

Griezmann su Messi: ammiro Leo e lui lo sa. Abbiamo un ottimo rapporto
Rooney su quello che potrebbe passare a barca nella stagione 2010/11: riflettendo su di esso. Potrebbe adattarsi perfettamente
Evviva, in Inghilterra il pubblico sarà di nuovo in tribuna! Fino a 4000 e non ovunque, ma i club sono felici 😊
Sulscher sulla partita con Istanbul: questi sono i campioni della Turchia, sarà difficile
Gasperini sulla nomination per il miglior allenatore dell'anno: se batteremo il Liverpool, forse guadagnerò qualche voto
Julian Nagelsmann: Lipsia vuole dare al PSG quella sensazione di finale di cui parlano
Tuchel Pro Champions League: Leipzig-la finale del nostro gruppo