Italy

Tunisi: 68 migranti subsahariani soccorsi da Guardia costiera, erano diretti in Italia

Tutti i clandestini vogliono arrivare in Italia


ANSA

TUNISI – La Guardia costiera tunisina ha soccorso 68 migranti subsahariani a bordo di un’imbarcazione in difficoltà a 3 miglia nautiche dal porto di El Ktef a Ben Guerdane, nel governatorato sud di Medenine. Lo ha riferito all’agenzia Tap il portavoce del distretto meridionale della Guardia costiera del Paese nordafricano, Rachid Bouzidi, precisando che la barca sulla quale viaggiavano è salpata lunedì scorso dalle coste libiche per arrivare in Italia.

Una donna ha partorito a bordo dell’imbarcazione, ha detto ancora Bouzidi, aggiungendo che la madre e il bambino sono stati ricoverati all’ospedale locale di Ben Guerdane. Una delegazione della Direzione sanitaria locale e volontari della Mezzaluna Rossa si sono recati sul posto per esaminare la situazione sanitaria dei migranti ed eseguire i necessari test covid-19.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi