This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Udinese-Verona 1:1 | I bianconeri gettano la possibilità di vincere

Calcio

La squadra di Gotti domina buona parte del match ma non riesce a chiuderlo. Così arriva il pareggio ospite

L'Udinese spreca la possibilità di tornare alla vittoria (che manca dalla gara con lo Spezia del 12 settembre) e si fa rimontare a sette minuti dalla fine, con un rigore causato da un fallo di Becao su Barak. L'arbitro discute parecchio col Var e alla fine decide per la massima punizione. Così l'ex si toglie la soddisfazione di segnare a Silvestri e mettere dentro la palla del punto. Poco meritato, a dire il vero, ma il risultato dice così e Gotti è costretto a prenderne atto. Restano l'amaro in bocca e qualche perpelessità sul cambio tra Success e Stryger Larsen, con Molina spedito a fare il trequartista come a Bergamo. Forse, inserendo subito Samardzic, le cose sarebbero andate diversamente.

Udinese (3-4-2-1)

Silvestri; Beaco, Nuytinck, Samir; Molina (dal 39' s.t. Samardzic), Arslan (dal 23' s.t. Makengo), Walace, Udogie (dal 39' s.t. Soppy); Pereyra, Success (dal 18' s.t. Stryger Larsen); Beto. A disposizione: Padelli, Carnelos, Perez, Zeegelaar, Jajalo, Nestorovski, Forestieri, De Maio. All. Gotti.

Hellas Verona (3-4-2-1)

Montipò; Ceccherini (dal 1' s.t. Dawidowicz), Magnani, Veloso; Faraoni, Tameze, Hongla (dal 1' s.t. Lazovic), Sutalo (dal 28' s.t. Ilic); Lasagna (dal 1' s.t. Caprari), Barak; Kalinic (dal 21' s.t. Simeone). A disposizione: Pandur, Berardi, Cetin, Cancellieri, Ruegg, Gunter, Bessa. All. Tudor.

Arbitri

Arbitro: Marchetti
Assistenti: Giallatini – Di Monte
IV uomo: Santoro
VAR: Doveri
AVAR: Di Iorio

Marcatori

Al 3' p.t. Success, al 38' s.t. Barak (r)

Recupero

1'/5'

Ammoniti

Dawidowicz, Becao, Ilic

In Evidenza

Potrebbe interessarti