Italy

Ue: Draghi, 'governo conosce rischi regole bancarie severe, vigileremo'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 12 mag. (Adnkronos) – "Il governo è conscio dei rischi legati a regole bancarie severe in una fase di uscita dalla pandemia. Continueremo a vigilare per evitare questo pericolo e permettere alle banche di continuare a finanziare adeguatamente le imprese e i loro investimenti".

Lo dice il premier Mario Draghi rispondendo al Question time alla Camera, e annunciando che "anche nel dl della prossima settimana", il cosiddetto sostegni bis, "ci saranno misure dedicate a questo aspetto".

Leggi anche

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - Sono 75 i nuovi contagi di coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo i dati del bollettino di oggi, 12 maggio. Si registrano altri 6 morti. Da ieri sono…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 12 mag (Adnkronos) - "Il governo è a conoscenza dei rischi sull'applicazione di regole bancarie severe nel contesto dell'uscita dalla pandemia. Continueremo a vigilare per evitare pericoli in modo…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "La mia storia parla per me, per aumentare i diritti, io sono sempre in prima fila. Le unioni civili, sono un po’ anche merito del…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 12 mag (Adnkronos) - "A livello europeo non sussiste il necessario consenso politico per posticipare la data di applicazione delle nuove regole". Lo ha detto Mario Draghi al Question…

Football news:

Roma e Dzeko possono rescindere il Contratto. L'attaccante è Interessante per la Juventus e Milano
Depay su barca: il sogno di giocare per il più grande club del mondo con i migliori fan
Barcellona ha contattato l'agente Gozens. Atalanta vuole un minimo di 35 milioni di euro per il difensore
Man City può battere il record di trasferimento della Premier League acquistando Greylish da Aston Villa
Il Liverpool vede la sostituzione di firmino nel miglior marcatore di Sociedad Isake. Il distacco-70 milioni di euro
Inter su ERIKSEN: volevano che si rivelasse un brutto sogno. Io e te, Chris!
Milano vuole firmare l'attaccante della Nazionale Ucraina Yaremchuk