Italy

Un docente ha lanciato l'allarme sulla televisione italiana

Leggi anche

professore terapia intensiva

Cronaca

Pierpaolo Fasano, professore in terapia intensiva a causa del Covid-19, manda un messaggio ai negazionisti.

Chi è Guido Longo, il nuovo commissario alla sanità in Calabria

Cronaca

Classe 1953, già prefetto di Vibo Valentia e questore di Palermo, Guido Longo è stato nominato come nuovo commissario alla sanità in Calabria.

Covid: Piemonte, Lombardia e Calabria in zona arancione. gialla per Sicilia e Liguria

Cronaca

Da domenica le regioni Piemonte, Lombardia e Calabria passeranno nella zona arancione, mentre Liguria e Sicilia retrocederanno in quella gialla.

violenza sulle donne

Cronaca

Finché non vinceremo questa battaglia culturale saremo meno liberi tutti quanti, non solo noi donne, perché solo le strade che percorrono liberamente le ragazze sono strade libere per chiunque.

Un insegnante in una rubrica de “La voce del Serchio” si è scagliato contro noti conduttori accusati del decadimento culturale.

Insegnante contro televisione trash
Insegnante contro televisione trash

Barbara D’Urso, Maria De Filippi, Alfonso Signorini, Alessia Marcuzzi e tutta la schiera della vostra bolgia infernale… io vi accuso”. A scriverlo è Marco Galice un insegnante che in una rubrica apparsa sul quotidiano “La voce del Serchio” ha chiamato in causa alcuni noti volti della televisione tra cui sono presenti Barbara d’Urso, Maria De Filippi, Alessia Marcuzzi o ancora Alfonso Signorini.

Una lettera che ricalca il noto “J’accuse” di Emile Zola e reinterpretato in chiave moderna ponendo l’accento su personaggi che non si sarebbero certo distinti per il carattere culturale delle loro trasmissioni come fa notare lo stesso Galice: “Voi, con la vostra televisione trash, i vostri programmi spazzatura, i vostri pseudo spettacoli artefatti, falsi, ingannevoli, meschini, avete contribuito in prima persona e senza scrupoli al Decadentismo del terzo millennio che stavolta, purtroppo, non porta con sé alcun valore ma solo il nulla cosmico”.

Insegnante contro televisione trash

Una lettera interpretata sullo stile del celebre “J’accuse” di Emile Zola e pubblicata sul quotidiano “La Voce del Serchio” avrebbe posto dei temi quanto mai attuali come ad esempio la qualità di alcune trasmissioni e su determinate tipologie. A parlare è un insegnante Marco Galice che oltre che parlare da uomo decide di parlare da insegnante che vede i propri alunni emulare ogni giorno degli “imbarazzanti personaggi che popolano le trasmissioni, per cercare di essere come loro”.

L’insegnante ha poi sottolineato: “Provo orrore per il compiacimento che trasudano le vostre conduzioni al cospetto di certi personaggi”.

L’insegnante ha poi proseguito: “Questo è il vostro mondo, questo è ciò che da anni vomitate dai vostri studi televisivi. Avete sdoganato la maleducazione, l’ignoranza, la povertà morale e culturale come modelli di relazioni e riconoscimento sociale, perché i vostri programmi abbondano con il vostro consenso di cafoni, ignoranti e maleducati…rappresentate l’umiliazione dei laureati, la mortificazione di chi studia, di chi investe tempo e risorse nella cultura, di chi frustrato abbandona infine l’Italia perché la ribalta e l’attenzione sono per i teatranti dei vostri programmi”.

Football news:

Lampard sull'ottavo posto del Chelsea: sono bravo a gestire la pressione
Wegorst-il primo nella storia Wolfsburg ha segnato 12 gol nel 1 ° giro della Bundesliga. È nella top 3 della gara dei marcatori
Bounu - il secondo portiere di Siviglia dopo Palop, che ha segnato 2 + rigori nella stagione della Liga
Frank Lampard: a dicembre, Chelsea era in gran forma. Preoccupato che l'abbiamo persa così rapidamente
Rogers sulla lotta di Leicester per il campionato: è presto per dirlo, ma nella prima metà della stagione abbiamo giocato in modo stabile e di alto livello
In una sola stagione Nell'era di Abramovich, il chelsea ha segnato meno punti dopo 19 tour di quanto non sia ora. Poi Mourinho licenziato dopo 16 partite
Werner non segna 11 partite in APL. Ha 1 gol nelle ultime 15 partite per il chelsea