Italy

Verstappen batte Hamilton e trionfa a Imola. Leclerc 4°, Sainz 5°

F1 IMOLA/ L'ordine d'arrivo

Una gara vibrante sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola. Mille emozioni sin dalla partenza sotto la pioggia. L’olandese trionfa ma il campione del mondo non si arrende

ANSA/max verstappen

Max Verstappen trionfa in una gara epica e meravigliosa. Il pilota della Red Bull, che scattava dalla terza posizione della griglia di partenza, conquista una fantastica vittoria nel Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy, la seconda prova del Mondiale 2021 di F1.

L’olandese è stato eccezionale fin dalla partenza. Pronti-via e alla prima curva era già davanti al compagno di team Perez e soprattutto ad Hamilton, che vanificava la sua pole, sorpreso dall’aggressività con cui Max entrava alla Variante del Tamburello. Il campione della Mercedes, nel tentativo di resistere, ha danneggiato la bandella dell’ala anteriore.

La pista è bagnatissima e le insidie per i piloti sono dietro l’angolo. La gara è stata vibrante fino alla bandiera a scacchi. Alla fine Hamilton è riuscito a massimizzare il risultato in una domenica che stava diventando davvero complicatissima. Il sette volte iridato ha conquistato il secondo gradino del podio ed ha messo a segno il giro veloce. Un piazzamento che vale oro, visto come si erano messe le cose. L’inglese, infatti, poco dopo la metà della gara, era anche finito fuori pista nella ghiaia, quasi contro il muretto. Lewis, però, è riuscito a mantenere la calma e a ripartire.

Lando Norris (McLaren) conquista il terzo gradino del podio. Un ottimo risultato per il pilota di Bristol che aveva già disputato un'ottima prova nella gara inaugurale del campionato, il Gran Premio del Bahrain.

F1, Gp Emilia Romagna: Verstappen batte Hamilton a Imola

La fortuna gli ha sorriso qualche giro dopo. Un terribile incidente tra Russell e Bottas, fortunatamente senza conseguenze, ha obbligato a uno stop della corsa di più di mezz'ora.

Ai box la Mercedes di Hamilton è stata riparata e così Lewis si è facilmente preso la piazza d'onore della gara imolese. Questo episodio, decisivo per l’esito del Gran Premio e che potrebbe diventare importante per l’intera stagione, ha invece fatto perdere un possibile podio alla Ferrari.

Leclerc ha chiuso quarto dopo una bellissima partenza e un’intelligente gestione di gara. Sainz, quinto alla bandiera a scacchi, ha dimostrato già alla seconda gara tutto il suo feeling con il team di Maranello. Appuntamento a Portimao, domenica 2 maggio, per il Gran Premio del Portogallo.

Qui trovate gli orari e i Gp della stagione 2021.

F1 - Gp Imola: L’ordine d’arrivo

1) Max Verstappen (Red Bull)

2) Lewis Hamilton (Mercedes)

3) Lando Norris (McLaren)

4) Charles Leclerc (Ferrari)

5) Carlos Sainz (Ferraari)

6) Daniel Ricciardo (McLaren)

7) Lance Stroll (Aston Martin)

8) Pierre Gasly (AlphaTauri)

9) Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

10) Esteban Ocon (Alpine)

11) Fernando Alonso (Alpiine)

12) Sergio Perez (Red Bull)

13) Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

14) Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

15. Sebastian Vettel (Aston Martin)

16) Mick Schumacher (Haas)

17) Nikita Mazepin (Haas)

Rit. Valtteri Bottas (Mercedes)

Rit. George Russell (Williams)

Rit. Nicholas Latifi (Williams)

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

Football news:

Vlašić ha superato Cristiano, ma è partito da Muriel, e Lukaku ha un record di 88% : continuiamo a scegliere il miglior giocatore della stagione in Serie A
Punizione per 9 club della Super League: una donazione totale di 15 milioni e un rifiuto del 5% dei proventi europei. Con il Real Madrid, la Juve e la barca, la UEFA promette di capire di più
Neymar estenderà il contratto con il PSG fino al 2026. Annunciano può sabato
L'Arsenal può firmare Onan se la sua squalifica viene ridotta. Ajax vuole un portiere di 14 milioni di euro
Lille mantiene il vantaggio in campionato 1 per due turni prima della fine. Le ultime partite - con Saint-Etienne e Angers
Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha risposto a una domanda su tre club che non sono ancora usciti dalla Super League: Real Madrid, Juventus e Barcellona
Golovin ha superato il test negativo per il coronavirus