Italy

Xiaomi 8H Milan Smart Electric Bed Pro: anche il letto si fa smart

8H Milan Smart Electric Bed Pro è il nuovo letto "intelligente" del produttore cinese Xiaomi: controllabile tramite telecomando, app o comandi vocali, offre cinque diverse modalità comfort, sollevamento a doppia zona e molto altro, a un costo pari a circa 735 dollari.

Nel prossimo futuro la domotica sarà sempre più una realtà, e grazie all’Internet delle Cose tutti gli oggetti potranno divenire più smart e connessi, guadagnando funzionalità avanzate, perfino il letto. Non a caso infatti il colosso cinese Xiaomi ha da poco annunciato 8H Milan Smart Electric Bed Pro, un letto “intelligente”, successore diretto del letto elettrico intelligente 8H Milan, lanciato in crowdfunding a dicembre 2019, al prezzo di 1999 yuan (~ 300 dollari). L’8H Milan Smart Electric Bed Pro ha un prezzo di 4899 yuan, pari a circa 735 dollari al cambio attuale, con le spedizioni che dovrebbero partire dal prossimo primo dicembre.

Il letto elettrico intelligente originale 8H Milan offre supporto per cinque tipi di modalità comfort (modalità lettura, sonno, TV, gravità zero e una dedicata a contrastare il russare notturno), controllo vocale intelligente e altre funzioni. La nuova versione Pro porta un aggiornamento nell’aspetto della motorizzazione che passa da motori doppi a motori quadrupli. Il letto intelligente è inoltre dotato di sollevamento a doppia zona, potenza elevata, salita lenta e caduta lenta. Dispone inoltre di diverse funzioni volte a migliorare il sonno.

Dal punto di vista estetico invece il letto smart presenta un design a gamba alta e un innovativo materasso a molle realizzato con materiali in grado di adattarsi alle abitudini di sonno degli utenti. Il materasso viene fornito con diversi supporti per diverse parti del corpo, in modo da offrire così un sostegno differenziato ma sempre calibrato per le diverse zone del corpo.

Inoltre, 8H Milan Smart Electric Bed Pro viene fornito con il supporto per tre modalità di controllo intelligenti: tramite telecomando, tramite l’app MIJIA e tramite l’assistente vocale XiaoAI, utilizzando i comandi vocali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Oppo A91, smartphone di fascia media in offerta su Amazon con 78 euro di sconto

next

Football news:

Kuman su 4:0 con la Dinamo Kiev: oggi è stato il Barcellona che vogliamo vedere
Holand continua a insistere sul fatto che sia un mostro. Il più veloce nella storia della Champions League ha segnato 15 gol (e ha aggiunto il 16°)
Kuman sulla vittoria contro la Dinamo Kiev: hanno raggiunto il loro obiettivo-è uscito nei playoff
Sulscher su 4:1 con Istanbul: il Manchester United ha giocato intensamente, si è goduto la partita. Vogliamo essere il 1 ° nel gruppo
L'attaccante Ferencvaros ha sfidato Cristiano: festeggia il gol nel suo stile. Ronaldo ha risposto con uno sguardo nudo e molto malizioso
Morata ha segnato 5 gol in 4 partite in Champions League per la Juve. Il suo miglior risultato - 5 per 12 partite nella stagione 2014/15
Holand ha segnato 15 gol in Champions League il più veloce. In 7 partite migliore del record